Un cane randagio fa visita ogni giorno agli impiegati di un concessionario: alla fine lo assumono con tanto di badge - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un cane randagio fa visita ogni giorno…
Due beluga potranno di nuovo nuotare in mare aperto, dopo 10 anni in cattività in un acquario in Cina 11 persone anonime che somigliano incredibilmente ad alcuni personaggi dello spettacolo

Un cane randagio fa visita ogni giorno agli impiegati di un concessionario: alla fine lo assumono con tanto di badge

10 Agosto 2020 • di Simone Fabriziani
3.563
Advertisement

Cosa fareste se lavoraste in un concessionario di auto e vi accorgeste che da tempo un povero cane randagio si aggira sconsolato attorno al vostro luogo di lavoro? Lo caccereste via? Pensate che un concessionario brasiliano della Hyundai ha deciso di comune accordo di "assumere" un cane randagio con tanto di badge personalizzato e presenza in sede che nessuno non può non notare quando viene ad acquistare un'automobile. Il cane adesso ha anche un nome: Tucson Prime, come il modello di automobile.

immagine: tucson_prime
immagine: tucson_prime

In realtà il cane randagio è stato ufficialmente adottato dal concessionario di auto nel maggio del 2020, ma soltanto nel mese di agosto Hyundai Brasile ha reso note le tutte le fotografie che raccontano l'assunzione a tempo "indeterminato" di Tucson Prime nella grande famiglia Hyundai. Adesso, è come se fosse la loro mascotte!

Advertisement
immagine: tucson_prime
immagine: tucson_prime

La promozione alla Hyundai gli è valsa quando i dipendenti hanno notato che Tucson era un cane molto intelligente e giocoso anche con i clienti; dopo qualche settimana era diventato veramente un'attrazione imprescindibile per i clienti, che venivano sempre accolti con la sua coda scodinzolante e il suo volto gioioso.

immagine: tucson_prime
Advertisement
immagine: tucson_prime
immagine: tucson_prime

La docilità e la premura di Tucson all'interno del concessionario lo hanno reso un elemento importantissimo per Hyundai Brasile; tanto che moltissimi clienti sono tornati al concessionario anche solo per salutare nuovamente l'ex- cane randagio e per portargli dei regali, come ha affermato il manager Emerson Mariano.

Advertisement
immagine: tucson_prime
immagine: tucson_prime

Emerson ha dichiarato:" "Dopo tutto, l'azienda è sempre stata pet friendly, quindi ora, abbiamo deciso di abbracciare questa idea anche nella pratica, avendo il nostro animale domestico proprio in un momento molto complicato come questo con così tanti animali abbandonati".

Advertisement
immagine: tucson_prime

Infatti, Emerson aveva ospitato per la prima volta Tucson all'interno del concessionario durante una giornata estremamente piovosa, per dargli del cibo e dell'acqua; da allora, il manager e i suoi dipendenti lo hanno preso a pianta stabile, come se fosse la loro mascotte personale!

immagine: tucson_prime
immagine: tucson_prime

Inizialmente, il cane doveva essere nel concessionario solo temporaneamente, in attesa che un rifugio lo accettasse ed accogliesse, ma poi Emerson Mariano e il suo team non hanno potuto fare a meno di tenerselo stretto, tutti i giorni!

immagine: tucson_prime
immagine: tucson_prime
immagine: tucson_prime
immagine: tucson_prime
immagine: tucson_prime

Tucson Prime è veramente un cane modello, da fare invidia anche alle migliori campagne pubblicitarie per automobili, non trovate?

Qui il canale Instagram per continuare a vedere le immagini di questo cagnolone tenero e...professionale!

Tags: DivertentiCaniStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie