Il Nine Mile Canyon è lungo 64 chilometri e conserva antichissimi dipinti rupestri a cielo aperto - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il Nine Mile Canyon è lungo 64 chilometri…
Più di 600 fenicotteri rosa nascono in una laguna salata: è la prima volta dal 1983 18 foto che hanno bisogno di uno sguardo in più per essere apprezzate

Il Nine Mile Canyon è lungo 64 chilometri e conserva antichissimi dipinti rupestri a cielo aperto

20 Giugno 2020 • di Simone Fabriziani
1.363
Advertisement

Se siete amanti dei viaggi in luoghi lontani, se siete appassionati di archeologia o semplicemente amate fare lunghe passeggiate nella Natura incontaminata, il Nine Mile Canyon è il posto che fa per voi. Questo tesoro di Madre Natura e capolavoro indiscusso dell'archeologia internazionale si trova nel deserto dello Utah, negli Stati Uniti, e per buone ragioni è considerato come una delle "gallerie d'arte più lunghe del mondo" grazie alla quantità generosa di arte rupestre che conserva.

immagine: Photo Credit

Il Nine Mile Canyon si sviluppa nel deserto delle Utah per circa 64 chilometri e alla fine del XIX secolo era diventato un passaggio privilegiato per il commercio che collegava la città di Fort Duchesne al villaggio di Price; ma la storia del Nine Mile Canyon non si snoda soltanto nel XIX secolo  per ragioni commerciali o di trasporto di materiale e bestiame. No, perché questo percorso naturale di ben 64 chilometri nel deserto americano ha un'eredità storica antichissima.

immagine: Photo Credit

Sì, perché il Nine Mile Canyon presenta al suo visitatore una vera e propria galleria d'arte rupestre a cielo aperto: grazie all'eredità delle popolazioni indigene degli Ute e della cultura dei Fremont, questo canyon naturale è il racconto millenario di queste tribù antichissime attraverso l'arte dei pittogrammi e dei petroglifi.

Advertisement
immagine: Photo Credit

Attraverso questa vera e propria tela naturale, gli indigeni hanno espresso l'amore e la storia delle loro tribù a tutti coloro che hanno visitato nei secoli questo luogo nel loro tempo e anche oltre. Molti dei disegni rupestri raffigurano scene di caccia e vita animale; ci sono raffigurati molti uccelli, pecore, lucertole e bisonti.

immagine: Photo Credit

La bellezza e l'inestimabile valore dei pittogrammi e dei petroglifi del Nine Mile Canyon sono stati nei secoli così ampiamente rivalutati che anche il National Geographic ha ospitato più di una volta speciali e analisi sulla datazione e il significato di alcuni di questi "quadri" a cielo aperto che sono una meta imperdibile per tutti gli amanti dell'archeologia e dell'immersione nella Natura.

immagine: Photo Credit

Ad oggi però, l'arte rupestre del canyon è a rischio. I pittogrammi e i petroglifi sono scolpiti e dipinti principalmente su pannelli di arenaria millenaria, le immagini dipinte sono suscettibili all'erosione, e quest'ultima viene accelerata dal contatto e dalla polvere trasportata dall'aria. La polvere intensa è una delle conseguenze del traffico settimanale di automobili e trasporti sull'autostrada vicina.

Advertisement
immagine: Photo Credit

Non è un caso infatti che già nel 2004, a causa delle preoccupazioni sullo sviluppo energetico e sull'aumento del traffico ricreativo e turistico, il sito del Nine Mile Canyon è stato aggiunto alla "Lista americana degli 11 siti storici più minacciati" da Historic Preservation.

Il Nine Mile Canyonè tuttavia uno dei siti archeologici più vasti dell'intero Nord America

immagine: Photo Credit
Advertisement

Grazie ai suoi innumerevoli pittogrammi e petroglifi antichi, si è aggiudicato il titolo di "galleria d'arte più lunga del mondo"

immagine: Photo Credit

Ben 64 chilometri di Natura, di arte e di cultura millenaria vi aspettano nel deserto dello Utah: benvenuti al Nine Mile Canyon!

Tags: CuriosiNaturaLuoghi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie