Questa foresta si tinge di giallo una volta all'anno: lo spettacolo che si viene a creare è mozzafiato - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questa foresta si tinge di giallo una…
132 anni in mare: ritrovato in Australia il messaggio in bottiglia più antico della storia 9 prodotti alimentari comuni che sono stati vietati a causa dei loro ingredienti

Questa foresta si tinge di giallo una volta all'anno: lo spettacolo che si viene a creare è mozzafiato

2.970
Advertisement

Fra i paesi del Sud America è noto coi nomi più disparati ma visto che noi vi parleremo del magnifico spettacolo a cui questo albero dà vita ogni anno in Ecuador, lo chiameremo guayacán.
Nella località meridionale di Mangahurco, giusto al confine col Perù, ogni anno, fra febbraio ed aprile, si verifica la fioritura della specie Tabebuia chrysantha, un albero dai fiori giallo sgargiante che si contraddistingue anche  per la capacità di vivere in terreni aridi.
Qui il governo ecuadoregno organizza escursioni ad hoc per permettere ai turisti di godere appieno di questo magnifico spettacolo.

La stagione secca è il periodo in cui l'albero di guayacán fiorisce per prepararsi alla maturazione dei frutti.

Si tratta di alberi dalla crescita lenta ma che una volta giunti al loro massimo sviluppo, regalano uno spettacolo incredibile.

Advertisement

Uno dei luoghi più belli in cui ammirare la fioritura del guayacán è la zona boschiva di Mangahurco, in Ecuador.

40 mila ettari di terreno che fra febbraio e aprile si tingono di un giallo intenso.

E che già in fotografia fanno venire voglia di prenotare all'istante un biglietto aereo!

Una delle tante meraviglie con cui la Terra ci riempie gli occhi.

A chi non piacerebbe fare campeggio in un posto del genere?

Un post condiviso da Manuel Quintero (@maqr19) in data:

immagine: Instagram/Maqr19
Tags: CuriosiNaturaLuoghi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie