Si è presa cura della sua bellissima pianta grassa per 2 lunghi anni, poi ha scoperto che era finta - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Si è presa cura della sua bellissima…
Arriva Toilet Timer, la clessidra che conta i minuti se trascorri troppo tempo chiuso in bagno Una leonessa ha adottato un cucciolo di leopardo abbandonato, curandolo come se fosse figlio suo

Si è presa cura della sua bellissima pianta grassa per 2 lunghi anni, poi ha scoperto che era finta

04 Marzo 2020 • di Marta Mastrogiovanni
2.683
Advertisement

Caelie Wilkes apparteneva a quella categoria di persone che non amano particolarmente le piante e che non sono in grado di prendersene cura sul serio. Decisa a cambiare la sua condizione e a trasformarsi in una donna dedita ad annaffiare, concimare e travasare, Caelie si è diretta al primo negozio utile ed ha acquistato una graziosa piantina grassa. Tutto sommato, le piante grasse sono un buon inizio per chi non ha mai avuto modo di approcciare una piantina in casa fino al giorno prima. Da quel momento in poi, Caelie si è dedicata anima e corpo per far vivere e crescere quella piantina, dimostrando a tutti e, soprattutto, a sé stessa, di essere in grado di mantenere e portare a termine un compito del genere.

Potete dunque immaginare lo sconforto della giovane quando ha capito, dopo "solo" 2 anni, di aver innaffiato una pinta finta per tutto quel tempo.

La ragazza era davvero entusiasta della sua piantina grassa e del percorso che stava seguendo. Dopo due anni di cure costanti, Caelie aveva deciso di travasare la piantina e diventare ufficialmente "un'esperta" di piante. Peccato che, proprio durante questa occasione, si è resa conto di aver vissuto nella menzogna negli ultimi 2 anni della sua vita: quella piantina era di plastica! Il mondo le è crollato addosso tutto in una volta.

Caelie passò così dall'essere una persona che ama le piante, ad una persona che ama le piante di plastica.

La ragazza ha voluto condividere pubblicamente sul suo profilo Facebook questa divertente storia, non curandosi della figura poco professionale che aveva appena fatto. Tanti utenti si sono fatti una grassa risata ed altri ancora hanno empatizzato con quanto espresso dal post.

Che dire...quando andate dal vivaio, cercate di individuare le piante vere - solo così potrete davvero dedicarvi a fare un po' giardinaggio!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie