Miracolo di Natale a Cagliari: raccolti centinaia di pacchi per aiutare le famiglie più povere - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Miracolo di Natale a Cagliari: raccolti…
Un pompiere e un koala guardano impotenti le fiamme che distruggono un vigneto in Australia 27 fra i più creativi e incredibili alberi di Natale immortalati in giro per il mondo

Miracolo di Natale a Cagliari: raccolti centinaia di pacchi per aiutare le famiglie più povere

24 Dicembre 2019 • di Marta Mastrogiovanni
2.482
Advertisement

Anche quest'anno non è mancato a Cagliari il tradizionale "Miracolo di Natale", che ha visto la partecipazione ed il coinvolgimento di tantissime persone e di diversi comuni sardi. Da 23 anni a questa parte, a Cagliari, si ripete una grande manifestazione di solidarietà: centinaia di buste, piene di piccoli e utili doni, vengono lasciate sulla scalinata di Nostra Signora di Bonaria, per quelle famiglie che non possono permettersi un Natale all'insegna di feste e regali. La pioggia incessante non è riuscita a fermare i volontari e le donazioni che, quest'anno, hanno superato ogni aspettativa: sono state infatti superate le 16 tonnellate e mezzo raccolte lo scorso anno, che hanno aiutato circa 1500 famiglie sarde.

Ogni anno la scalinata di Nostra Signora di Bonaria viene letteralmente ricoperta di buste contententi beni di prima necessità e giocattoli per i più piccoli: pacchi di pasta, scatolette, pannolini, omogeneizzati, ecc... Nell'edizione del 2019 non è stato possibile lasciare le buste sulla scalinata, a causa della pioggia senza sosta che ha messo n ginocchio diversi comuni italiani. Il maltempo, però, non ha intaccato la buona riuscita della manifestazione e tanti volontari hanno fatto il possibile per mettere al riparo i preziosi doni. Il Miracolo di Natale è riuscito anche quest'anno, con grande soddisfazione di Gennaro Longobardi, presentatore e promotore dell'iniziativa: "Siamo molto contenti, abbiamo superato la raccolta di merce dello scorso anno, questa è stata l’edizione più copiosa di tutti gli altri anni”. Inoltre, l'iniziativa ha conquistato anche altre città della regione, dove sono stati raccolti pacchi a volontà per tutti i bisognosi.

Un semplice gesto che ha resto questo periodo dell'anno un po' meno triste per tantissime persone.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie