Sicilia: questa azienda ha premiato i suoi dipendenti con un assegno extra di 6700 euro ciascuno - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Sicilia: questa azienda ha premiato…
Innocue ma terrificanti: 13 situazioni quotidiane che sembrano uscite da un film horror Kansas City renderà gratuiti i trasporti pubblici: sarà la prima città maggiore degli Stati Uniti a farlo

Sicilia: questa azienda ha premiato i suoi dipendenti con un assegno extra di 6700 euro ciascuno

20 Dicembre 2019 • di Simone Fabriziani
1.897
Advertisement

Un regalo di Natale inaspettato ma allo stesso tempo graditissimo: per il suo secondo anno consecutivo l'azienda siciliana Meic Services Spa nella cittadina di Gela ha premiato i suoi dipendenti con un assegno extra di 6700 euro ciascuno; il premio per festeggiare ancora una volta il successo di produttività ammonta a 200.000 euro per il 2019. Una bella sorpresa sotto l'albero per tutti i lavoratori instancabili di questa eccellenza italiana.

via: Fanpage

Meic Services investe €200.000,00 come premio di produttività di fine anno in favore dei suoi dipendenti. Un...

Pubblicato da Meic Services SpA su Giovedì 19 dicembre 2019

La Meic si occupa di forniture di gas, metano, impiantistica industriale, montaggi e costruzione di tubazioni e anche per il 2019 è stato premiato come esempio di produttività ed eccellenza. La media di 6.700 euro per ogni singolo dipendente è stato riparametrato secondo i canoni di valutazione e livelli di inquadramento; in pratica, è come se l'azienda siciliana incassasse circa 18-19 mensilità.

Maurizio Melfa, amministratore delegato premiato con il riconoscimento Adriano Olivetti come esempio di produttività e solidarietà sociale ha affermato, "un dipendente felice è un dipendente motivato e produttivo, perciò se ci sono utili è giusto che ci siano per tutti [...] Spero che il nostro esempio possa essere d'ispirazione per altri onesti e bravi imprenditori."

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie