Il Drago Blu: un mollusco dalle tinte stravaganti che sembra provenire da un altro Pianeta - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il Drago Blu: un mollusco dalle tinte…
Nike ha prodotto una sneaker per medici e infermieri: i ricavi andranno in beneficenza ad un ospedale pediatrico Questa tavola periodica illustrata mostra come ogni giorno interagiamo con gli elementi chimici

Il Drago Blu: un mollusco dalle tinte stravaganti che sembra provenire da un altro Pianeta

13 Novembre 2019 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.742
Advertisement

Conchiglie, telline, granchi, sassi dalle forme particolari: fra tutto quello che si può trovare sulla spiaggia, di sicuro non capita spesso di trovare un drago...

Avete letto bene: abbiamo scritto proprio "drago", e per la precisione stiamo parlando del Glaucus atlanticus, universalmente conosciuto proprio come Drago Blu. Si tratta, senza alcun dubbio, di uno degli animali più originali, stravaganti e affascinanti che popolano i nostri ecosistemi. Scopriamolo più da vicino.

Questo incredibile animaletto è un mollusco che, per spostarsi e galleggiare, si sorregge a una bolla d'aria, e spesso trascorre il suo tempo a testa in giù. L'aspetto caratteristico sembra quasi farlo provenire da un altro Pianeta, o da un racconto mitologico. Tuttavia, il Drago Blu vive realmente negli oceani di tutto il mondo, e può arrivare a misurare fino a 5 centimetri di lunghezza. 

Un mollusco davvero piccolo, che fa della sua capacità di mimetizzarsi una delle sue più grandi qualità. Per difendersi da chi vuole mangiarlo, infatti, gli spettacolari colori del suo manto riescono a farlo confondere al meglio con l'ambiente circostante.

Il Drago stesso, però, è a sua volta un temibile predatore, visto che riesce a inghiottire anche creature velenose, senza essere minimamente colpito dalle loro sostanze tossiche. Per questo, qualora si dovesse incontrare l'affascinante mollusco blu, è assolutamente necessario prestare attenzione affinché non ci punga: nel suo corpo, infatti, possono trovarsi concentrate dosi di veleno provenienti dalle prede che ha attaccato.

Insomma: trovare un Drago Blu, dentro fuori dall'acqua, è senz'altro un'esperienza memorabile. Basta solo prestare attenzione a non far contrariare questa piccola, splendida creatura dei mari.

Advertisement
immagine: lostandcold/Flickr
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie