Queste immagini mostrano la differenza fra come vediamo il mondo noi umani e come lo vedono gli uccelli - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Queste immagini mostrano la differenza…
Questi 2 surfisti ripuliscono gli oceani dalla plastica: in poco tempo hanno raccolto 3 milioni di kg di rifiuti Un'intelligenza sopra la media può essere collegata a maggiori rischi di disturbi mentali: lo afferma uno studio

Queste immagini mostrano la differenza fra come vediamo il mondo noi umani e come lo vedono gli uccelli

3.717
Advertisement

Ogni cosa è relativa. Questo è ciò che viene da pensare quando ci rendiamo conto che altre persone - e altri animali - possono vedere ciò che ci circonda in un modo completamente diverso dal nostro. Proprio così, perché se per molti anni le percezioni del mondo e il funzionamento delle strutture cognitive degli animali sono stati per la maggior parte sconosciuti, oggi il progresso scientifico ci permette di conoscere moltissime informazioni in più.

Ogni animale ha i suoi particolari e specifici modi di compiere azioni che per noi sono semplici caratteristiche innate. Movimenti, percezioni, modi di cacciare o sfuggire ai predatori possono essere davvero diversi se compiuti ad esempio da un serpente, da una zebra o da una libellula.

Fra tutte le creature che popolano il nostro Pianeta, però, ce ne sono alcune che hanno, per definizione, una vista incredibilmente più sviluppata della media: gli uccelli. Ecco allora un'interessante e sorprendente comparazione tra il nostro e il loro modo di vedere il mondo.

via: Nature.com
immagine: reddit

Che i volatili, per molti versi, siano creature particolari è una cosa visibile già prendendo in esame alcune loro caratteristiche "basilari", come la capacità di volare. Ma ci sono tante altre capacità più o meno nascoste che li contraddistinguono, e fanno degli uccelli dei veri e propri esseri dotati di "super-poteri" che un umano può soltanto sognare. 

La loro vista, in particolare, è nettamente superiore a quella degli uomini. A differenza di noi, sono infatti tetracromatici, ossia riescono a percepire 4 gamme di colori. Oltre al blu, verde e rosso che distinguiamo anche noi, gli uccelli possono captare anche l'ultravioletto.

immagine: Ian Glover/Flickr

Quest'ultimo, per definizione, non ha un aspetto definito e, per farlo percepire agli occhi umani, si tende a rappresentarlo con tonalità che non rispecchiano il suo aspetto reale. Secondo gli ornitologi, gli uccelli hanno l'incredibile capacità di percepire interi spettri cromatici che per noi, semplicemente, sono invisibili. Ebbene sì, perché dalle analisi svolte, i comportamenti e i modi di rapportarsi tra volatili hanno dimostrato che questi animali riescono proprio a vedere differenze in cose che per noi sono identiche.

Advertisement
immagine: Nature.com

Grazie a speciali telecamere multispettrali, è stato possibile simulare, o quantomeno imitare, la sensibilità visiva degli uccelli, e ciò che emerso è a dir poco sorprendente. Il contrasto degli oggetti, siano essi grandi o molto piccoli, è percepito dai volatili in maniera del tutto precisa, tanto da permettere loro di comprendere con estrema chiarezza le posizioni e i contorni.

Non c'è dubbio che ogni essere, nel mondo, abbia peculiarità che lo rendono utile e unico rispetto agli altri. In fatto di vista e percezione di immagini, cose e animali, però, gli uccelli hanno veramente una marcia in più!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie