Se vuoi avere un cervello sempre giovane e attivo, ecco 8 alimenti che non dovresti trascurare - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Se vuoi avere un cervello sempre giovane…
Le Filippine lanciano un'iniziativa a favore del riciclo: per 1 Kg di plastica viene donato 1 Kg di riso Gli uccelli faticano a trovare acqua fresca durante l'estate: ecco cosa puoi fare per salvargli la vita

Se vuoi avere un cervello sempre giovane e attivo, ecco 8 alimenti che non dovresti trascurare

02 Luglio 2019 • di Lorenzo Mattia Nespoli
4.867
Advertisement

Immaginate un corpo umano senza cervello. Cosa sarebbe? Solo un insieme di organi senza pensieri, anima, sentimenti e facoltà motorie. Il cervello è il motore da cui parte ogni stimolo, ogni gesto, ogni emozione. Per usare un termine tecnico, è come se fosse la nostra "centralina".

Certo, il fisico è fatto di tante altre parti, organi e caratteristiche che lo rendono peculiare e in grado di eseguire un'enorme diversità di azioni, ma senza dubbio il cervello riveste un ruolo fondamentale e portante. Per questo, è essenziale mantenerlo in salute nei modi più efficaci possibili

Nutrirsi in maniera sana non significa soltanto perdere peso in eccesso o mirare a un aspetto fisico gradevole, ma deve includere anche, e necessariamente, l'assunzione di cibi che possano aiutare il nostro cervello a lavorare al meglio. In questo senso, a darci una mano sono antiossidanti e omega 3, sostanze contenute in varie alimenti che letteralmente rallentano l'invecchiamento delle cellule.

Abbiamo stuzzicato la vostra curiosità? Vediamo allora quali sono alcuni cibi che aiutano a mantenere il cervello giovane e funzionale!

1. Il pesce... grasso

immagine: Pixnio

Proprio così: per essere ricco di omega 3 e antiossidanti, il pesce non deve essere magro! Probabilmente lo sapete, ma è bene ribadirlo: pesci come tonno, salmone, aringhe, sgombro, sardine sono i più ricchi di sostanze utili e preziose per mantenere giovani le nostre cellule e proteggere i neuroni dal deterioramento.

2. I frutti rossi

immagine: u_fot5f8bz/Pixabay

In questo caso, a dare una mano al nostro benessere sono delle sostanze chiamate antocianine, flavonoidi che, oltre a colorare mirtilli, lamponi, fragole con tonalità intense, rafforzano i vasi sanguigni, combattono l'ossidazione e aiutano a mantenere viva la memoria. 

Advertisement

3. La frutta secca

immagine: jackmac34/Pixabay

Una - o più - noci al giorno aiutano a mantenersi giovani, partendo dal cervello. Insieme a nocciole, arachidi, mandorle o pistacchi, la frutta secca riduce la formazione di radicali libri e integra vitamine, antiossidanti e omega 3. Provate per credere!

4. Il cioccolato... rigorosamente fondente!

immagine: jackmac34/Pixabay

Forse non farà piacere agli amanti del cioccolato al latte o di quello bianco. È quello fondente che fa veramente bene al fisico, e più è amaro, più è salutare. Se si vogliono ottenere i maggiori benefici dai flavonoidi che contiene, bisognerà scegliere i cioccolati fondenti con la maggior concentrazione di cacao, alimento che favorisce l'afflusso di sangue al cervello, stimolando memoria e apprendimento.

 

5. Il caffè

immagine: Pexels

Magari non vi aspettavate di trovarlo qui. Eppure, senza esagerare, la caffeina contenuta in una delle bevande più popolari del Pianeta stimola il cervello a elaborare le informazioni e a ritardare il declino cognitivo e blocca la produzione dell'adenosina, sostanza che induce sonnolenza.

 

Advertisement

6. Le uova

Vi stupirebbe trovare le uova in una lista di cibi salutari? Forse potreste ricredervi, perché se da un lato è vero che contengono molte calorie e possono far aumentare il colesterolo, le uova sono anche molto utili alla salute. Le vitamine del gruppo B, le sostanze nutritive e antiossidanti che contengono proteggeranno il vostro cervello e vi aiuteranno a mantenerlo in salute.

 

7. I broccoli

immagine: Pixnio

Potrebbero non piacere a tutti, e di certo l'odore che emanano durante la cottura non aiuta. I broccoli, però, insieme a rape, verza, cavolfiori e cavoletti di Bruxelles, una volta assunti rilasciano molte sostanze che combattono l'ossidazione delle cellule e forniscono un aiuto fondamentale per "ringiovanire" il cervello.

 

Advertisement

8. I semi di soia

immagine: pnmralex/Pixabay

Anche nel caso della soia, a risultare essenziali per il benessere fisico e cerebrale sono i flavonoidi, e in particolare i polifenoli. Queste sostanze ritardano il declino cognitivo, prevengono il deterioramento delle cellule e danno una mano a mantenere attivi memoria e ragionamento.

Source:

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie