In Svizzera è diventato illegale possedere un solo porcellino d'India, perché può soffrire di solitudine - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
In Svizzera è diventato illegale possedere…
Questo mago del make-up può diventare praticamente CHIUNQUE: le sue trasformazioni sono eccezionali Ecco qual è la temperatura perfetta per vivere serenamente, secondo la scienza

In Svizzera è diventato illegale possedere un solo porcellino d'India, perché può soffrire di solitudine

27 Maggio 2019 • di Giuseppe Varriale
3.538
Advertisement

La cavia domestica è il simpatico roditore – originario del Sudamerica – conosciuto più comunemente come "porcellino d'India". Nonostante il suo nome, la cavia non rappresenta più l'animale prediletto per gli esperimenti da laboratorio. Anzi, in alcune nazioni, in particolare dell'Europa e del Nordamerica, è uno dei più comuni e simpatici animali da compagnia.

Una legge svizzera ha addirittura deciso di preservare la sua felicità.

immagine: Max Pixel

La Svizzera è da sempre attenta alle esigenze degli animali di casa: una sua legge, ad esempio, permette di tenere gatti in casa purché abbiano la possibilità di vedere altri felini domestici, sia pure solo da una finestra.

Anche le esigenze dei porcellini d'India, sempre più presenti nelle case svizzere, stanno a cuore al governo elvetico. La legge federale sulla protezione degli animali ha infatti sancito che, trattandosi di un animale fortemente socievole, il porcellino d'India ha la necessità di vivere con altri esemplari della sua stessa specie.

immagine: Tendenci

Il governo svizzero ha quindi vietato a chiunque di possedere un numero di porcellini d'India inferiore a due poiché ciò comprometterebbe il livello di felicità di tali animali. Anche nelle questioni riguardanti l'eventuale dipartita di una delle cavie, la legge è chiara: qualora, infatti, uno dei due esemplari dovesse morire, il proprietario è tenuto a prendere un altro porcellino (quanto meno a noleggio) per evitare che nell'animale superstite si instilli un senso di solitudine.

La legge svizzera sui porcellini d'India rappresenta un passo in avanti nella consapevolezza che anche la felicità degli animali è degna di essere ricercata, al pari di quella umana!

Tags: AnimaliCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie