Questo cinema ha sostituito le poltrone con divani e letti matrimoniali... un sogno che diventa realtà! - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questo cinema ha sostituito le poltrone…
Un artigiano crea meravigliose vasche da bagno utilizzando la tecnologia navale, e il risultato è un'opera d'arte Alcuni tra i meme più esilaranti che descrivono la dura vita di una mamma

Questo cinema ha sostituito le poltrone con divani e letti matrimoniali... un sogno che diventa realtà!

1.035
Advertisement

Guardare un film o un episodio della nostra serie preferita comodamente stesi sul letto o sul divano di casa è qualcosa che indubbiamente piace fare a molti. 

Con gli abbonamenti ai servizi online che ci permettono di rimanere sempre aggiornati sulle ultime uscite, poi, è tutto più semplice, e magari anche più economico, rispetto a un'uscita per andare al cinema.

Molte persone, però, potrebbero avere qualcosa da obiettare su ragionamenti del genere. Non solo perché andare a vedere un film in sala è un'esperienza da vivere (anche in maniera collettiva), ma anche per la maggiore qualità di video e suono che possiamo sperimentare.

Come conciliare queste visioni contrapposte? Un'idea originale l'hanno avuta in Svizzera, in una cittadina a 20 km da Zurigo.

A Spreitenbach, non lontano dal confine con la Germania, la Pathé svizzera ha aperto il suo primo "bedroom cinema".

Per "trascinare" le persone fuori dalle camere da letto e dai salotti e combattere allo stesso tempo la crisi del settore, in questo cinema letti e divani sono proprio in sala.

Ebbene sì: veri e propri letti matrimoniali, con tanto di lenzuola (cambiate a ogni utilizzo), cuscini, poggiatesta regolabili e comodini accolgono gli avventori del cinema Pathé per un'esperienza di visione "casalinga" fuori di casa.

Impossibile paragonare il maxi-schermo della sala al proprio televisore. Qui si possono avere tutte le comodità: letto rilassante, schermo gigante, audio immersivo e ottimo cibo.

I posti letto sono undici in totale, e un biglietto costa circa 18 euro. Per chi è disposto a spendere circa 48 euro, invece, c'è il biglietto VIP, grazie al quale cibo e bevande sono gratuiti e non c'è bisogno di fare alcuna fila. 

Chi ha figli, poi, non deve preoccuparsi. Al Pathé di Spreitenbach esiste anche l'apposita area per i più piccoli, altrettanto confortevole, dotata di vasca con palline colorate e giochi di vario tipo.

Advertisement

La volontà di far sentire gli ospiti a casa propria è una filosofia talmente radicata in questo speciale cinema che i gestori offrono agli spettatori le pantofole e a breve offriranno anche waffle e crepes, come ha assicurato l'Amministratore delegato di Pathé Svizzera Venanzio Di Bacco.

Per chi si "accontentasse" di qualche comodità in meno, nel cinema ci sono anche 350 posti in comodi e colorati divani doppi, alcuni classici, altri dotati di chaise longue per stendere le gambe.

Chissà se la diffusione di luoghi del genere, in futuro, possa invogliare sempre più persone a uscire di casa per godersi un bel film.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie