Avere un gatto in casa fa bene al cuore e alla mente: ecco 5 motivi per adottarne uno - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Avere un gatto in casa fa bene al cuore…
Questa ragazza nigeriana raccoglie gli pneumatici dalla strada e li trasforma in graziosi mobili Non solo la Barriera Corallina: anche la foresta pluviale più vecchia del mondo sta scomparendo, ma nessuno agisce

Avere un gatto in casa fa bene al cuore e alla mente: ecco 5 motivi per adottarne uno

2.615
Advertisement

I cani sono il miglior amico dell'uomo, ma anche i gatti non scherzano. Non soltanto sono dei placidi compagni vita che ispirano calma e serenità ma uno studio scientifico sottolinea come la loro presenza in casa sia un toccasana che abbassa i livelli di stress, allontana il malumore e aiuta a regolare le funzioni cardiache. Proprio per questo sempre più tecniche di pet therapy assumono i gatti come ottimi compagni per chi soffre di patologie cardiache.

Ecco 5 motivi per cui dovreste subito adottarne e uno averlo nella vostra casa!

immagine: Liz Henry/Flickr
  • Il gatto sa consolare: presenza confortante in casa, chi vive con esso spesso riesce a superare la perdita di una persona vicina con maggiore facilità; a volte, anche sfogarsi parlando con il proprio animale domestico può avere degli effetti sull'umore insospettabilmente positivi.

  • Protegge dall'asma e dalle allergie: spesso i bambini che sono a contatto frequente con i felini sono più protetti verso allergie come quelle derivanti dagli acari, dall'ambrosia e dalle graminacee rispetto al pelo animale.

  • Concilia l'introversione e la sensibilità: chi possiede un gatto in casa, molto più che con i cani, ha un carattere introverso, creativo, un alto livello di sensibilità ed è più affidabile.
immagine: Pexels
  • Si dorme meglio con il proprio felino: uno studio riferisce che chi dorme con un gatto o nelle sue vicinanze ha un sonno migliore rispetto alla media; questo perché l'ossitocina, ormone della felicità, è prodotta dal contatto con il pelo felino, e ciò ci procura serenità e calma.

  • I gatti prevengono disfunzioni cardiache: una ricerca differente ha invece sottolineato come, su un campione di 4000 intervistati, chi possedeva un gatto in casa da più di 10 anni correva un rischio di soffrire di una patologia al cuore minore del 30% rispetto alla media.

Insomma, non c'è medicina migliore di avere un morbido e placido felino tra le nostre braccia che ci faccia passare in un baleno ogni nostro malumore...e quanto fa bene al cuore!

Source: 

Tags: AnimaliGattiBenessere
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie