10 "imprevisti" avvenuti sul set che hanno dato vita alle scene più memorabili della storia del cinema - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
10 "imprevisti" avvenuti sul set che…
Fu l'unico soldato donna della Prima Guerra Mondiale, ma il mondo l'ha quasi totalmente dimenticata Questi studenti creano dei

10 "imprevisti" avvenuti sul set che hanno dato vita alle scene più memorabili della storia del cinema

38.438
Advertisement

A volta anche ai migliori capita di sbagliare. Può succedere nella vita di tutti giorni, in famiglia, con gli amici, o sul posto di lavoro. Se in quest'ultimo caso il rischio licenziamento sembra assicurato, a questi celebri attori e registi è andata molto meglio. Chiamatele papere sul set, o imprevedibili errori accaduti per caso, ma sono stati proprio questi eventi eclatanti a creare alcune delle scene più belle, divertenti ed emozionanti dei film che abbiamo imparato amare. Eccone alcune!

Titanic

immagine: 20th Century Fox

Una delle più iconiche scene del film con Leonardo DiCaprio e Kate Winslet è stata completamente improvvisata. Ricordate quando il protagonista grida all'oceano "Sono il re del mondo"? Bene, quella frase è stata inserita all'ultimo minuto dal regista James Cameron, non soddisfatto della resa di alcune frasi precedenti nella scena in questione. La reazione di DiCaprio all'esclamazione nel film è diventata di culto!

Il Silenzio degli Innocenti

immagine: Orion Pictures

Tra i cattivi più indimenticabili del cinema di tutti i tempi, l'Hannibal Lecter interpretato da Anthony Hopkins ha lasciato veramente il segno. Tra le scene più impresse nelle nostre menti c'è quella in cui, dietro il vetro della sua cella, racconta i suoi crimini alla poliziotta interpretata da Jodie Foster ed inizia a sibilare; il gesto, totalmente fuori programma e non nel copione, ha talmente impressionato l'attrice che la sua reazione alla scena è stata genuina!

Advertisement

Mrs Doubtfire

immagine: 20th Century Fox

Il genio comico di Robin Williams si è dimostrato anche sul set dei suoi più bei film, e tra questi c'è l'intramontabile commedia Mrs Doubtfire del 1993. Impossibile dimenticare il momento in cui il protagonista, nei panni della scatenata tata, immerge il volto nella panna fresca della torta in frigorifero; la verità però è che a causa del grande caldo sul set della scena, la panna è iniziata a colare dal volto con effetti comici degni delle migliori improvvisazioni comiche! Tutto ciò è poi rimasto intatto nel film completato.

Rocky

immagine: MGM

Nella scena in cui il Rocky Balboa di Sylvester Stallone corre per le strade di Philadelphia in allenamento prima dello scontro di pugilato finale, molte delle comparse non erano affatto comparse, bensì della gente comune che non aveva assolutamente idea che stessero girando un film. Inutile dire che l'arancia tirata addosso a Stallone non era affatto programmata!

Shining

immagine: Warner Bros.

Forse non tutti sanno che la famosa frase che Jack Nicholson afferma nel film dell'orrore di Stanley Kubrick "Arriva il lupo cattivo" è una fantasiosa nonché azzeccata rielaborazione italiana della'esclamazione "Here's Johnny!" , che il protagonista fa scimmiottando un noto slogan di una trasmissione televisiva americana che però non aveva alcun legame con la tradizione italiana. E l'improvvisazione di Nicholson, in ogni caso, è diventata leggenda!

Quei Bravi Ragazzi

immagine: Warner Bros.

Nella famosa scena del ristorante del film di Martin Scorsese l'intero dialogo tra Joe Pesci e il protagonista è stato quasi completamente improvvisato. Non soltanto , ma il dialogo è nato dalle memorie del giovane Pesci quando lavorava come cameriere in un ristorante di New York: il ragazzo aveva veramente detto ad un gangster del luogo che la sua battuta era...."buffa"!

Il Padrino

immagine: Paramount Pictures

Il prologo più celebre della storia del cinema è anche quello più improvvisato. Quando viene introdotto Don Vito Corleone nel famoso film di Francis Ford Coppola c'è un gatto sulle sue gambe totalmente non previsto: il felino si aggirava sul set in quel momento, e così l'attore Marlon Brando ha deciso di tenerlo sulla scena, contribuendo ad una delle aperture ad effetto più iconiche del cinema!

Il cavaliere oscuro

immagine: Warner Bros.

Molti in passato avevano già vestito i panni in passato del Joker, eppure il ritratto di Heath Ledger ha superato ogni aspettativa ed è diventato uno dei personaggi di finzione più amati. L'attore si era talmente immedesimato nel ruolo che, nella scena dell'interrogatorio del commissario Gordon, aveva deciso spontaneamente di applaudire nella scena. Inutile aggiungere che il gesto improvvisato è rimasto nel famoso film!

Django Unchained

immagine: Sony Pictures

Leonardo DiCaprio è già comparso in questa lista, ma stavolta si è superato nel film di Quentin Tarantino. In una delle scene più concitate del film, l'attore si è veramente fatto male ad una mano ma, da bravo professionista qual'è, ha continuato a girare come se nulla fosse e la scena è stata felicemente tenuta a film terminato!

Guerre Stellari : L'impero colpisce ancora

immagine: Lucasfilm

Tra i volti più noti del cinema moderno c'è quello del sempreverde Harrison Ford, che proprio con la serie fantascientifica di Guerre Stellari ha creato la sua prima fama mondiale. Il suo personaggio di Han Solo nella serie ha molte delle battute migliori, ma la più celebre è quel "Lo so" secco, perentorio, ironico in risposta al "Ti amo" della Principessa Leia. Tutta farina nel sacco di Ford e non presente nel copione originale. Anche questa, mantenuta nel film tanto era piaciuta al regista.

La storia del cinema è piena di errori, papere, imprevisti sul set che hanno segnato la loro lavorazione rendendoli dei titoli assolutamente da non perdere. Quali sono le vostre scene preferite?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie