Ecco perché dovresti sempre andare a dormire con i calzini ai piedi... secondo la scienza - Curioctopus.it
x
Ecco perché dovresti sempre andare…
15 hotel che hanno saputo stupire i loro ospiti con delle dotazioni fuori dal comune I bambini esposti allo schermo dello smartphone hanno maggiori rischi di sviluppare ritardi nel linguaggio

Ecco perché dovresti sempre andare a dormire con i calzini ai piedi... secondo la scienza

22 Ottobre 2018 • di Francesca Torino
199.636
Advertisement

Se abbiamo problemi a dormire bene durante la notte, forse il problema va ricercato nei nostri piedi. Spesso, ci sarà capitato di soffrire di insonnia o di non riposare a sufficienza perché si hanno i piedi o le mani troppo freddi. Potrà sembrare strano, ma esiste realmente una correlazione tra il sonno e gli arti freddi. I ricercatori del Laboratorio del Sonno di Basilea, in Svizzera, lo hanno dimostrato con uno studio pubblicato sulla rivista scientifica "Nature".

immagine: Oddman47/Wikimedia

Lo studio dimostra che una delle possibili cause dell'insonnia va ricercata proprio nella temperatura di mani e piedi: più sono freddi e più il nostro corpo dovrà attivarsi per riscaldarsi e non riuscirà ad addormentarsi; più sono caldi e più si appisolerà prima. La ragione va ricercata nella vasodilatazione. Infatti, il calore dilata i nostri vasi sanguigni distribuendo il calore in tutto il corpo. Quest'ultimo, raggiunta la temperatura ideale, si raffredda più velocemente, favorendo l'aumento di produzione di melatonina, l'ormone che regola il nostro sonno. Quando è freddo, invece, i vasi sono ristretti e non trasmettono quel calore di cui necessitiamo per dormire bene.

 

immagine: pxhere.com

È importante, quindi, che i nostri piedi e le nostre mani siano calde, quando decidiamo di andare a dormire. Se, però, non si vogliono indossare dei calzini, esistono alcuni rimedi alternativi per riscaldarli, come ad esempio mettere più coperte sul letto, indossare delle pantofole calde durante la serata oppure mettere una bottiglia di acqua calda prima di andare a dormire. Insomma, qualsiasi metodo si scelga l'importante è tenere il più possibile al caldo i piedi per avere un piacevole riposo.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie