Una bambina di 8 anni ritrova una spada pre-vichinga in un lago svedese, e c'è già chi la vuole Regina - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una bambina di 8 anni ritrova una spada…
Mani e piedi freddi, che cambiano colore: la sindrome di Raynaud è molto diffusa, ma pochi la riconoscono 20 situazioni che soltanto una persona mancina può capire... ed odiare!

Una bambina di 8 anni ritrova una spada pre-vichinga in un lago svedese, e c'è già chi la vuole Regina

09 Ottobre 2018 • di Claudia Melucci
6.571
Advertisement

Una vacanza in famiglia può rivelarsi qualcosa di molto di più che un periodo di relax e divertimento lontano da casa. Per Saga Vanecek, una bambina americana con origini svedesi di 8 anni, è stata l'occasione per finire su tutti i siti di informazione del mondo, per aver trovato in Svezia una spada di 1500 anni fa, sepolta in un lago: un episodio così fiabesco che molti hanno iniziato a considerare la bambina la "regina della Svezia", proprio come vuole la tradizione arturiana. 

immagine: Andy Vanecek /Facebook

Lei è Saga Vanacek, ha 8 anni, e come ogni anno aveva raggiunto la Svezia per passare qualche settimana di vacanza insieme alla famiglia sulle sponde del lago Vidöstern.

È stato durante uno dei suoi innumerevoli bagni nel lago che ha trovato la spada: "Mi piace raccogliere pietre e bastoncini nell'acqua e spesso cammino carponi sulla sabbia", ha detto Saga durante un'intervista alla radio. 

Ha notato subito qualcosa di strano quando le sue dita hanno toccato per la prima volta la spada: la bambina racconta di aver estratto qualcosa di pesante, arrugginito e appuntito dall'acqua e di averlo innalzato in aria gridando "Guarda papà ho trovato una spada!".

Il papà, congratulatosi con la figlia, ha posto la spada su un tavolo pensando che si trattasse di qualcosa di molto antico. E non aveva torto. Informate le autorità, sono subito iniziate le indagini per esaminare l'autenticità dell'oggetto. 

Gli esperti del museo in cui oggi si trova la spada hanno stimato che il reperto risale a circa 1500 anni fa, all'epoca pre-vichinga. L'arma è lunga 83 cm ed ha perfino un fodero fatto di legno e pelle animale.

Probabilmente, nessuno aveva mai ritrovato la spada per via del livello delle acque che fino a qualche tempo fa era maggiore. La siccità degli ultimi anni, invece, ha fatto scendere notevolmente il livello.

Advertisement
immagine: Andy Vanecek /Facebook

Le autorità hanno pregato la famiglia di tenere segreta la scoperta della spada, per evitare furti nell'area inesplorata: la notizia, infatti, è stata resa nota soltanto mesi dopo, quando le perlustrazioni si sono concluse.

Oltre alla spada, il sito non ha portato alla luce altri interessanti oggetti: solo una spilla, della stessa epoca della spada, che potrebbe suggerire un uso sacrificale dell'area.

Saga è stata molto contenta di essere stata la protagonista di un ritrovamento così importante, ma dice che non ha cambiato idea su cosa farà da grande: l'archeologia ancora non la interessa così tanto come la medicina e la veterinaria! 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie