8 edifici con il tetto "Verde" tra i più spettacolari ed efficienti del mondo - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
8 edifici con il tetto "Verde" tra i…
5 mosse psicologiche per imparare a persuadere le persone ottenendo ciò che si vuole Sai come è nata la Jacuzzi? Dal gesto disperato di un padre che voleva salvare il figlio

8 edifici con il tetto "Verde" tra i più spettacolari ed efficienti del mondo

4.735
Advertisement

I tetti verdi, così come i giardini verticali o le pareti ricoperte di piante, sono un metodo efficace che l'architettura offre per venire incontro alle esigenze di estetica ma soprattutto di sostenibilità ambientale delle costruzioni. Non contribuiscono solo a rifornire l'aria di ossigeno, ma anche ad abbassare le temperature dei centri urbani. Anche gli interni beneficiano di questo effetto stabilizzatore sulla temperatura, con un risparmio sui consumi.

A tutto ciò si aggiungono gli effetti psicologici: moltissimi test hanno rilevato l'abbassamento dei livelli di stress e di ansia nei soggetti che si trovino in presenza di grosse porzioni di verde.

Di seguito abbiamo raccolto una carrellata di costruzioni verdi tra le più belle e riuscite del mondo.

1. ACROS Fukuoka Prefectural International Hall, Giappone

immagine: ACROS

Questo edificio statale doveva essere costruito in un'area verde della città di Fukuoka, ma l'architetto Emilio Ambasz riuscì nel 1995 a far spostare il progetto perché assicurò che avrebbe unito architettura e natura: il risultato è un gioiello di progettazione green. Un tetto di 100.000 metri quadrati sovrasta la struttura, offrendo una termoregolazione alle stanze sottostanti e un parco pubblico a tutti gli effetti per i cittadini.

Advertisement

2. Nanyang Technological University, Singapore

immagine: greenroofs.com

L'edificio, che ospita la scuola di Design e Media, è sovrastato da due tetti vertiginosi che scendono a 45 gradi. Sono totalmente ricoperti di prato, che abbassa i consumi energetici e fornisce un terreno di gioco per i cittadini. Il terreno, composto di vari strati per sorreggere, drenare e nutrire l'erba, viene irrigato prevalentemente con acqua piovana.

3. City Hall, Chicago

Il tetto di questa costruzione nacque come una prova per dimostrare che le costruzioni verdi possono avere un effetto positivo sulla qualità dell'aria delle città. Su di esso furono piantate 20.000 piante di 150 specie differenti, prese dalle specie endemiche del territorio. Adattatesi sorprendentemente alla loro posizione, le piante sono in perfetta salute.

Advertisement

4. Moesgaard Museum, Højbjerg, Danimarca

Questo incantevole museo danese è così ben inserito nell'ambiente da sembrare una struttura emersa dal terreno. Il suo tetto piatto e dall'angolazione non esagerata ne fanno una naturale continuazione del verde circostante ed offrono un luogo di relax e gioco. L'edificio riesce a rispondere contemporaneamente ai criteri di sostenibilità, economicità e funzionalità sociale.

immagine: MoesgaardMusuem
Advertisement

5. Biesbosch Museum a De Hilweg, Olanda

Gli architetti dello studio Marco Vermeulen, a cui fu commissionato di rinnovare il museo, riuscirono a connettere la vecchia struttura con la nuova grazie ad una serie di terrapieni ricoperti di erba e piante. Il risultato è un labirinto di montagnole ed aperture che offre un ambiente accogliente per uomini, piante ed animali.

Advertisement

6. The Solaire, New York City

immagine: The Solaire, NYC

L'edificio, che riesce mirabilmente ad unire il lusso alla sensibilità per l'ecologia, ospita stupendi appartamenti affacciati su Battery Park. Gli inquilini possono godere della massima illuminazione naturale ed utilizzano acqua raccolta e filtrata in loco. Realizzato da Rafael Pelli e Diana Balmori, il complesso offre un angolo di verde in un mare di cemento.

immagine: Balmori
immagine: Balmori

7. California Academy of Sciences

Disegnata da Renzo Piano nel 2008, l'accademia ruota attorno ad una corte centrale su cui si estende un parco di 37.000 metri quadri. Disegnato per assomigliare il più possibile ad un terreno naturale, con parti piane e ondulate, il tetto è la dimora di 1.700.000 piante endemiche.

8. Vulcano Buono, Italia

immagine: Transportation

Progettato anch'esso da Renzo Piano nel 2007, il complesso multifunzionale si trova a Nola e imita appunto la struttura di un vulcano. Su di esso vivono oltre 2.500 piante.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie