Perché gli assistenti di volo accolgono i passeggeri con le mani dietro alla schiena? - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Perché gli assistenti di volo accolgono…
Maiale o pecora? Scommettiamo che non conoscevate questa curiosa specie animale! Queste 20 rarissime foto ritraggono il Natale dell'epoca vittoriana

Perché gli assistenti di volo accolgono i passeggeri con le mani dietro alla schiena?

34.471
Advertisement

Se siete degli osservatori attenti forse lo avrete notato: quando si sale sull'aereo c'è sempre un membro dell'equipaggio di cabina che accoglie i passeggeri con portamento elegante, sguardo attento e mani dietro alla schiena.
Questo atteggiamento non ha solo a che vedere con l'etichetta a cui ogni assistente di volo che si rispetti si deve attenere, ma con una necessità pratica di cui molti passeggeri non sono minimamente a conoscenza...
Ci siete arrivati?

Stare con le mani dietro alla schiena è qualcosa che hostess e steward fanno sempre al momento dell'imbarco e il motivo è semplicissimo...

immagine: Finnair

... Stanno contando il numero dei passeggeri che sale a bordo dell'aereo!

immagine: Amazon/GOGO

Una volta terminata la procedura d'imbarco, infatti, il numero registrato sull'apposito conta-passeggeri viene confrontato con il dato raccolto al momento del controllo dei passaporti in aeroporto. Questo viene fatto sia per motivi di sicurezza che per capire se tutti i passeggeri registrati per quel volo siano presenti o meno.

Il motivo della posizione delle braccia è che attira poco l'attenzione delle persone e, quindi, abbassa il rischio di distrarsi per via di una eventuale richiesta: il passeggero tende a rispondere al saluto e ad avviarsi verso il proprio posto a sedere.

Tags: ViaggiCuriosiAerei
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie