10 fatti assurdi riguardanti il corpo umano che esistono davvero - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
10 fatti assurdi riguardanti il corpo…
Gli aborigeni australiani detengono la cultura umana più antica del mondo: ecco lo studio che lo ha scoperto I segreti delle 10 spezie più usate in cucina: ecco come distinguere quelle pure da quelle false

10 fatti assurdi riguardanti il corpo umano che esistono davvero

13 Dicembre 2017 • di Francesco Mattia
40.732
Advertisement

I progressi che la biologia ha compiuto (e continua a compiere) nello studio del corpo umano ci permettono di sapere moltissimo a riguardo e, qualche volta, ci forniscono informazioni a dir poco sorprendenti! Sapevate che i classici cinque sensi non sembrano essere gli unici nel loro genere? E che un singhiozzo può durare per decenni, lo sapevate? Ecco elencate 10 informazioni riguardo il corpo umano che potrebbero letteralmente stupirvi!

1. Per perdere 1kg di peso corporeo bisogna consumare più di 7000 kcal.

immagine: jarmoluk/ Pixabay

Nessuno pensa che dimagrire sia una cosa semplice, specialmente sapendo che per perdere un chilogrammo servono 10 ore di corsa o 16 di nuoto (più di 7000 kcal bruciate)!

2. Esistono più di cinque sensi.

immagine: Pixabay/ Pexels

Secondo gli scienziati, a vista, olfatto, tatto, udito e gusto si aggiungono altri sensi: ne sono esempi il senso dell'equilibrio, la propriocezione (consapevolezza del proprio corpo nello spazio), la termocezione (senso del calore) o la cronocezione (senso del tempo).

Advertisement

3. La mattina siamo alti 1 cm in più rispetto alla sera.

immagine: annca/ Pixabay

Stare in posizione eretta provoca uno schiacciamento della colonna vertebrale: le vertebre vengono pressate l'una sull'altra dalla forza di gravità, facendo perdere alcuni centimetri durante la giornata. Durante la notte, invece, stare sdraiati permette alle vertebre di tornare alla loro posizione originaria e di riacquistare i centimetri persi.

4. L'embrione può curare la madre.

Le cellule staminali dell'embrione possono aiutare la madre a guarire da alcune malattie, come ad esempio la cardiomiopatia (disfunzioni elettrico-meccaniche del miocardio).

5. Il singhiozzo può durare per decenni.

Charles Osborne è stato inserito nel "Guinness dei primati" per aver singhiozzato ininterrottamente dal 1922 al 1990: ben 68 anni di singhiozzo!

6. Le orecchie possono ascoltare le molecole.

Le nostre orecchie ci permettono di percepire il movimento delle molecole. Per averne la prova, provare a versare dell'acqua fredda in un bicchiere alla vostra destra e dell'acqua bollente in un altro alla vostra sinistra, poi chiudete gli occhi: percepirete di più il rumore dell'acqua bollente, poiché in essa le molecole saranno molto più agitate!

7. L'area totale dei polmoni umani equivale a quella di un campo da tennis.

I polmoni sono costituiti in larga misura da celle d'aria (alveoli) che giocano un ruolo fondamentale negli scambi gassosi tra il corpo e l'ambiente. Sommando l'area totale delle pareti dei polmoni e degli alveoli si otterrebbe l'equivalente di un campo da tennis!

8. La capacità di memoria del cervello equivale a 1000 TB.

immagine: GDJ/ Pixabay

Alcuni scienziati della Texas University hanno scoperto che una sinapsi possiede l'equivalente di 4,7 bit di capacità di memoria. Da questo dato si può calcolare che il complesso delle sinapsi del cervello ammonta a circa 1.000 TB (terabyte), ovvero 1.024.000 GB (gigabyte)!

9. Le ossa del corpo umano sono al contempo dure ed elastiche.

Le ossa che formano il nostro scheletro sono composte da idrossiapatite di calcio e collagene, il che permette loro di essere al tempo stesso dure, resistenti e flessibili (capacità che gli permette di tutelarsi dalle fratture). 

10. Gli occhi possono avere più di una pupilla.

immagine: pixabay.com

La policoria è una rara anomalia dell'occhio che prevede l'esistenza di due pupille all'interno dello stesso, senza influire però sulla vista (poiché solo una delle due pupille avrebbe capacità visiva).

Tags: ScienzaCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie