Una ragazza sovrappeso mette a tacere i bulli con un gesto molto coraggioso - Curioctopus.it
x
Una ragazza sovrappeso mette a tacere…
12 ridicoli capi d'abbigliamento che le persone indossano davvero... anche se non ci credi 30 divertenti tweet sui cani in cui non potrete fare altro che riconoscervi

Una ragazza sovrappeso mette a tacere i bulli con un gesto molto coraggioso

21 Luglio 2017 • di Simone Troja
15.056
Advertisement

Ha solo tredici anni ma ha già dimostrato coraggio da vendere. Paris Harvey è una ragazza dolcissima che soffre di un disturbo del metabolismo. Non importa quanto stia attenta al cibo e all'alimentazione, indipendentemente da quanto mangia ingrasserà. Questo, purtroppo, le ha causato grandi problemi sopratutto con quelle persone, a quanto pare prive di sensibilità, che pensano bene di insultarla appena ne hanno occasione. Ma finalmente si è presa la sua piccola rivincita.

Paris è affetta da un disturbo del metabolismo e da una displasia che l'ha resa claudicante.

immagine: twitter.com

Paris è andata in spiaggia in costume per la prima volta da quando ha riscontrato i primi segni del suo disagio metabolico. Ma non si è limitata a calpestare i granelli di sabbia e fare il bagno, ha pensato bene di "sbattere in faccia" a tutti la sua uscita pubblicandola sui social. Questo piccolo gesto deve esserle costato molta fatica, ma ora che le è riuscito sarà di certo estremamente orgogliosa.
Per Paris l questione è delicata, non si tratta solo del suo peso, purtroppo è spesso oggetto di bullismo anche a causa della sua camminata: la piccola è nata con una displasia che le ha causato una diversa lunghezza delle gambe, è per questo che cammina male.

Per la prima volta ha preso coraggio ed è andata al mare in costume, pubblicando le sue foto online.

immagine: twitter.com

"Sono stata presa in giro in passato e a un certo punto inizi a credere a quello che le persone dicono. Sono diventata molto insicura per come appaio". Dice ancora la ragazza: "Posso anche mangiare la stessa quantità di cibo degli altri, ma comunque prendo peso. Non è perché me ne stia a casa a mangiare patatine! Mi sento come se non riuscissi a esprimere me stessa".

Advertisement

E la sua iniziativa ha fatto il giro del web dove ha raccolto dissenso ma anche tantissimo calore.

immagine: twitter.com

Quest'estate ha deciso di prendere il coraggio a due mani e andare in spiaggia in costume. E indovinate cosa? Le sue foto hanno raggiunto oltre trecentomila like, diventando virali su internet. Anche se alcuni commenti sono stati negativi (qualcuno ha ben pensato di scrivere che in questo modo Paris "promuoveva l'obesità"), il supporto e il calore l'hanno fatta sentire bene: “Mi sono concentrata sul supporto che ricevevo, perché l'odio è nulla in confronto all'amore. dovremmo accettare chi siamo, vorrei solo far capire alle persone che non c'è alcun problema che riguarda la loro taglia, in questo corpo ci siamo nati".

Tags: EticiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie