Questa foto può far sorridere, ma ci spiega anche perché i cani non andrebbero mai tosati, nemmeno d'estate! - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questa foto può far sorridere, ma ci…
Due ingegneri creano un filtro economico in grado di rimuovere l'arsenico dall'acqua L'Esperimento dell'Uovo che ci spiega cosa succede quando lasciamo gli animali in macchina

Questa foto può far sorridere, ma ci spiega anche perché i cani non andrebbero mai tosati, nemmeno d'estate!

14 Giugno 2017 • di Claudia Melucci
49.558
Advertisement

In estate soffrire il caldo è normale anche se ognuno riesce a sopportarlo più o meno bene. Alcuni sostengono che quando la colonnina di mercurio si alza sarebbe meglio coprirsi, sempre con dei tessuti leggeri e traspiranti, minimizzando l'estensione della pelle nuda. Per altri però resistere alla voglia di sbarazzarsi di tutti gli indumenti, lasciando solo quelli essenziali, è impossibile. Se per gli uomini spogliarsi può essere una soluzione per sentire di più il fresco, lo stesso non vale per i cani, e in generale per gli animali. Molte persone sottopongono a toelettatura estiva i propri fidi, mettendo a serio rischio la salute del cane stesso. 

È stata la foto di questo cane a scaturire un acceso dibattito: un Siberian husky con il corpo completamente tosato.

Il proprietario di questo husky ha pensato di fargli un piacere liberandolo da tutta quella pelliccia, insopportabile da tenere addosso nei giorni più caldi. La foto però è stata un escamotage che ha permesso di mettere in guardia tutti i proprietari di cani: non tosateli, né d'estate, né mai.

Si commette un grave errore nel paragonare il manto dei cani agli indumenti più o meno pesanti che indossiamo noi umani. 

Perché quindi i cani non andrebbero tosati, neanche d'estate?

immagine: pexels.com

Ci sono diversi motivi che dovrebbero convincere a non sottoporre i cani a toelettatura, eccone alcuni. 

  • Prima di tutto, la pelliccia dei cani ha una funzione isolante sia contro il caldo che contro il freddo. Tosarli significherebbe rimuovere un'importante protezione. In estate verrebbero esposti più facilmente a colpi di calore, proprio per l'assenza del pelo. 

  • Anche i cani si scottano, anzi le bruciature causate dal sole sono molto più pericolose che negli umani, ovviamente nel caso in cui all'animale venga tolto il manto. La pelle sottostante è molto chiara e delicata, ed esposta alle radiazioni solari si ustionerebbe. 

  • I cani non sudano attraverso la pelle: a differenza degli umani, la termoregolazione avviene attraverso la saliva e il respiro. Privarli della pelliccia quindi non li aiuterebbe in alcun modo.

  • Bisogna sapere inoltre che anche se tosata una sola volta, la pelliccia non ripristinerà mai più la sua funzione iniziale: verrà quindi a mancare la funzione protettiva.  

  • Non dimentichiamo infine l'impatto psicologico che ha una tosatura radicale sul cane: come vi sentireste voi se tutto d'un tratto vi venisse rasata la testa a zero? Il malessere che prova il vostro fido ogni volta che viene tosato è molto simile...

Dunque, non esiste nessun motivo valido per cui rasare il cane, a meno che non ci sia un'urgenza chirurgica che lo richieda. 

Tags: AnimaliCaniUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie