Girare il mondo facendo il dog sitter: questo portale offre una possibilità più unica che rara - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Girare il mondo facendo il dog sitter:…
15 verità talmente assurde da sembrare impossibili Dopo aver conosciuto l'etimologia di questi nomi non li

Girare il mondo facendo il dog sitter: questo portale offre una possibilità più unica che rara

7.056
Advertisement

Amate viaggiare e adorate gli animali? Sappiate allora che il la "agenzia di viaggi" perfetta per voi esiste e si chiama Trusted Housesitters. Si tratta di una nota agenzia specializzata nel pet sitting che mette in contatto persone che hanno animali in casa (e che spesso per questo motivo rinunciano a viaggiare), con dei pet sitter disposti a prendersi cura di loro in cambio di alloggio.

Un network da oltre 1 milione di prestazioni dal novembre 2010

Viaggiare e portare con sé il proprio animale è spesso difficile, ma se vi può consolare molti veterinari sostengono che per i nostri amici a quattro zampe è spesso più semplice rimanere a casa e adattarsi a un pet sitter piuttosto che affrontare lo stress di un viaggio (magari nella stiva di un aereo) e ambientarsi in un luogo nuovo, nel quale staranno poi solo pochi giorni. Con Trusted Sitters chi si candida a svolgere questo ruolo viene selezionato con cura, con tanto di controlli sul casellario giudiziale, e... Non viene pagato.

Alloggio in cambio di cure e affetto agli animali.

Una delle cose che ha reso popolare Trusted Sitters è proprio il fatto che chi viene selezionato per prendersi cura di un animale in un determinato luogo non riceve alcun compenso: ciò che gli/le viene concessa è la possibilità di alloggiare gratuitamente nella casa in cui si trova l'animale.
Chi si affida al loro servizio deve pagare un abbonamento di 7.42$ al mese per un anno, compilare un modulo nel quale elenca le necessità dell'animale ed essere contattato dai pet sitter attraverso un sistema di messaggistica controllato. In questo modo si potrà scegliere personalmente il profilo considerato più vicino alle proprie esigenze e si potrà partire in tutta tranquillità.

Chi lo ha già fatto lascia recensioni del tutto positive e incoraggianti, voi ne avevate sentito parlare?

Tags: AnimaliLondraCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie