Imparate a riconoscere una corrente di risacca e cosa fare per mettervi in salvo in caso di risucchio - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Imparate a riconoscere una corrente…
Va a comprare delle medicine per la figlia: quando le sistema nel frigo della ex rimane senza parole 11 donne che hanno fatto cose straordinarie di cui gli uomini si sono presi il merito

Imparate a riconoscere una corrente di risacca e cosa fare per mettervi in salvo in caso di risucchio

02 Aprile 2017 • di Giulia Bertoni
26.742
Advertisement

Quando si va al mare e s'inizia a giocare in acqua il divertimento spesso è tale che difficilmente si presta attenzione a quello che accade attorno a noi, specialmente nel caso dei più giovani. Quante volte, infatti, ci capita di sfruttare la corrente proprio per gioco, magari perché convinti che nei pressi della riva non ci sia nulla da temere? Purtroppo i pericoli che presenta il mare sono tanti e uno di questi riguarda proprio un tipo di corrente, detta di risacca, molto pericolosa che si forma giusto in prossimità della spiaggia.

Cause.

immagine: Wikimedia Commons

La corrente di risacca si forma quando il vento e lo spezzarsi delle onde del mare spingono l'acqua di superficie verso la terraferma; questo provoca un lieve innalzamento del livello dell'acqua in prossimità della costa e la conseguente formazione di vie di ritorno verso il mare aperto che si aprono in punti specifici.

Come riconoscerle.

Le correnti di risacca hanno caratteristiche piuttosto ricorrenti e per questo sono facili da riconoscere:

  • in presenza di una di esse il pattern delle onde si interrompe bruscamente evidenziando una superficie piatta ai cui due lati le onde continuano a infrangersi normalmente;
  • la superficie della corrente a volte appare schiumosa ed è possibile notare il movimento della schiuma dalla riva verso il mare aperto;
  • il colore del mare in una corrente di risacca appare più opaco o comunque sensibilmente diverso rispetto a quello dell'acqua circostante;
Advertisement

Dove si verificano e cosa fare se si finisce in una di esse.

immagine: Wikimedia Commons

I tratti di costa in cui questo fenomeno si manifesta più facilmente sono quelli caratterizzati da spiagge sabbiose, soprattutto quando sono delimitate da promontori rocciosi. Nel malaugurato caso in cui voi doveste essere risucchiati da una corrente di risacca, la cosa più importante da fare è iniziare a nuotare spostandosi in maniera parallela rispetto alla costa; provare a contrastare la spinta dell'acqua ostinandosi a nuotare verso la riva vi farebbe solo sprecare energie inutilmente. Se vi può consolare, una corrente di risacca non provoca quasi mai un risucchio anche verso il fondale marino, perciò di solito ci si limita a vedersi trascinare verso il largo dall'acqua. Seguendo il suggerimento dato si dovrebbe riuscire a oltrepassare i confini della corrente poiché di solito non hanno un canale ampio.

Tags: MareSalvataggiUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie