Meglio doccia calda o doccia fredda? Ecco quali sono gli effetti dell'una e dell'altra - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Meglio doccia calda o doccia fredda?…
Come far crescere una quantità illimitata di mirtilli nel vostro giardino Dimenticate uncinetto e reumatismi: ecco la nonna che a 89 anni gira il mondo DA SOLA

Meglio doccia calda o doccia fredda? Ecco quali sono gli effetti dell'una e dell'altra

34.488
Advertisement

Per alcuni la doccia dev'essere fatta con acqua rigorosamente calda anche in estate, per altri temperature troppo alte sono improponibili e anche pericolose, ma se almeno una volta avete fatto un percorso di cure termali, allora saprete che gli effetti dell'acqua sul nostro corpo variano assieme alla temperatura.
Ma quali sono questi effetti? I benefici? E come possiamo trarre maggiore vantaggio dalla nostra doccia quotidiana? Scopriamolo!

Benefici del fare la doccia con l'acqua calda.

  1. Il primo e più conosciuto effetto di una bella doccia calda è l'allentamento della tensione: poche cose rilassano i muscoli più dello scorrere dell'acqua sul nostro corpo!
  2. Decongestiona le vie respiratorie in modo naturale;
  3. Dilata i pori e permette di pulire a fondo la pelle rimuovendo le cellule morte e le impurità;
  4. Una doccia calda al mattino, magari prima di svolgere attività fisica, attiva la circolazione sanguigna e distende i muscoli;
  5. Allevia diversi tipi di dolore, da quelli ossei a quelli mestruali, passando per il classico mal di testa.

Benefici del fare la doccia con l'acqua fredda.

immagine: pexels.com

Avere la tempra di fare una doccia fredda permette di:

  1. Trovare rapidamente l'energia: un getto di acqua fredda risveglia praticamente tutti i nostri sensi e ci spinge all'azione;
  2. Prendersi cura dei capelli: l'acqua fredda fa bene al capello in quanto non va a rimuovere gli oli naturali che lo proteggono, lo fa apparire più lucente e forte;
  3. Proteggere la pelle dall'incursione dei batteri serrando i suoi pori;
  4. Combattere la depressione e produrre un effetto analgesico sul corpo, specialmente in seguito ad attività fisica.

Qual è allora il modo migliore per beneficiare di entrambi i tipi di doccia?
I consigli sono: usare acqua calda (ma non bollente!) sul corpo e acqua tiepida o quasi fredda sulla testa; in seguito alla doccia, idratare il corpo con una crema; non utilizzare prodotti troppo invasivi (sia sul corpo che sui capelli) e limitare la durata della doccia per evitare di danneggiare la pelle (soprattutto nel caso di docce calde); iniziate con un getto caldo e concludete con uno freddo. Buona doccia!

 

Tags: CuriosiBenessere
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie