Ecco perché nel traffico è importante premere questo tasto, anche se quasi nessuno lo fa! - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ecco perché nel traffico è importante…
Il misterioso Corano scritto col sangue di Saddam Hussein: un'opera che suscita dibattiti Questi paragoni temporali STRAVOLGERANNO la vostra idea del tempo

Ecco perché nel traffico è importante premere questo tasto, anche se quasi nessuno lo fa!

15 Dicembre 2016 • di Claudia Melucci
132.413
Advertisement

Sempre più persone passano più tempo all'interno dell'abitacolo della propria automobile, magari incastonati nel traffico cittadino. Oltre allo stress e al nervosismo, lo stare immobili in auto provoca anche altri danni al corpo. La tipologia del danno è intuibile ed è ovviamente legata allo smog e all'inquinamento: i finestrini chiusi non bastano ovviamente ad ostacolare il diffondersi delle particelle cancerogene, ma esiste un accorgimento che torna molto utile soprattutto se il tempo trascorso nel traffico supera l'ora...

Molte persone non sanno nemmeno l'esistenza della funzione di ricircolo interno dell'aria.

immagine: ciceroauto.it

Quando si aziona l'aria condizionata, calda o fredda che sia, l'aria che esce dalle bocchette di ventilazione può provenire dall'esterno dell'auto oppure essere prelevata dall'interno dell'abitacolo stesso, dopo essere stata "ripulita".

La scelta di prelevare aria dall'interno o dall'esterno non è sempre arbitraria: in alcuni casi è fortemente consigliato di selezionare il "riciclo interno dell'aria".  

Quando si è fermi nel traffico, portare aria dall'esterno significherebbe immettere nell'abitacolo una quantità elevata di particelle cancerogene presenti nei gas di scarico.

immagine: y10club.it

Alcuni modelli presentano sulla plancia di comando una leva da spostare a seconda della preferenza della sorgente dell'aria: il riciclo interno è comunemente rappresentato da una freccia all'interno di un'auto.

In alcuni casi invece è presente solo un tasto che, se non azionato, attiva la ventilazione esterna. 

È facile intuire l'importanza di adottare questo accorgimento quando si è nel traffico: le particelle inquinanti sono molto pericolose per la salute, possono provocare il cancro, ed è dunque nocivo immetterle in massa all'interno dell'abitacolo e respirarle per ore inconsapevolmente! 

Tags: AutoInteressantiUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie