Ingegnere spaziale si costruisce un cellulare con tastiera rotante: "mi dà una scusa per non rispondere ai messaggi" - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ingegnere spaziale si costruisce un…
Questo fotografo è riuscito a immortalare un rarissimo e meraviglioso esemplare di manta rosa Questo fotografo è riuscito a immortalare tre cuccioli di orso che sembrano fare il girotondo in cerchio

Ingegnere spaziale si costruisce un cellulare con tastiera rotante: "mi dà una scusa per non rispondere ai messaggi"

14 Febbraio 2020 • di Marco Renzi
3.321
Advertisement

Confrontando la vita delle persone negli anni '80 o '90 con quella moderna, la principale differenza che salta subito agli occhi è l'onnipresenza dei dispositivi elettronici e in particolare del telefono cellulare, che ormai la fa da padrone in ogni ambito della nostra esistenza: dalla musica, ai video fino alla gestione dei rapporti sociali, non c'è quasi più nulla che, per esistere, non debba passare attraverso questo dispositivo multifunzione.

Di certo questo processo ha avuto i suoi lati negativi, come la totale reperibilità e la necessità di reagire continuamente alle notifiche: aspetti a cui è difficile sfuggire, a meno che tu non sia un ingegnere spaziale come Justine Haupt, che ha deciso di costruirsi da sola uno smartphone vintage e decisamente meno invadente.

immagine: Justine Haupt

Il curioso Rotary Cellphone progettato e realizzato da Haupt è un curioso mix tra antico e moderno. La base è il chip di un normale cellulare unito ad una scheda madre progettata in Cina, a cui però sono stati aggiunti una struttura personalizzata stampata in 3D e, aspetto più affascinante di tutti, la tastiera rotante tipica dei telefoni antichi.

La tastiera, di certo molti lo ricorderanno per esperienza personale, permetteva di comporre i numeri ad una velocità imparagonabile rispetto alla facilità di utilizzo di uno smartphone. Ogni cifra doveva essere fatta ruotare fino alla linguetta metallica e poi rilasciata, rendendo ogni telefonata un'operazione non immediata, e forse anche per questo più ricca di contenuti.

immagine: Justine Haupt

Tutto questo non deve però far pensare che il dispositivo sia un oggetto antiquato: la scienziata ha completato il Rotary Cellphone con un misuratore di segnale a LED, un piccolo schermo per le notifiche e alcuni tasti di scelta rapida per i numeri ricorrenti.

Advertisement
immagine: Justine Haupt

Secondo la Haupt, questo telefono è molto distante dagli spersonalizzanti dispositivi moderni che impoveriscono le relazioni e il tempo: esso offre un'esperienza più tattile e personale ed inoltre – sottolinea lei stessa – le offre la scusa perfetta per non rispondere ai messaggi.

immagine: Justine Haupt

Ci state facendo un pensierino? Considerate che – avendo le capacità – chiunque può costruirlo, dal momento che il progetto è open source ed è stato condiviso totalmente sul sito della visionaria dottoressa Haupt.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie