La maggior parte di noi non beve abbastanza acqua: ecco un rimedio semplice ma geniale - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La maggior parte di noi non beve abbastanza…
In 15 anni il sindaco di questa città è riuscito a eliminare quasi tutte le automobili: ecco i risultati Un ragazzo pubblica una lettera di suo nonno del 1952: il contenuto vi regalerà un sorriso

La maggior parte di noi non beve abbastanza acqua: ecco un rimedio semplice ma geniale

10.422
Advertisement

Il nostro corpo è composto per grandissima parte da acqua e la sua introduzione nel nostro organismo è indispensabile per la vita. Secondo le statistiche, però, la maggior parte di noi non beve abbastanza.

Ma da oggi sul mercato c'è un originale dispositivo che ci aiuta a capire quanta acqua beviamo e soprattutto quanta ancora dobbiamo assumerne per essere adeguatamente idratati e permettere al nostro organismo di funzionare correttamente.

Si chiama Ulla ed è stato inventato da un'innovativa startup slovena.

L'idea è di Cica Gajic, la quale aveva osservato che in ufficio tutti i suoi colleghi bevevano numerosi caffè e pochissima acqua

La quantità d'acqua che dovremmo consumare quotidianamente è di minimo 2 litri al giorno, ma pochi ne assumono il giusto quantitativo.

Ulla è un piccolo dispositivo dotato di una cinghia per legarlo alla bottiglia o al bicchiere

Grazie ad un sensore che traccia inclinazione e movimento, il dispositivo misura quanta acqua si assume nel corso della giornata. Un sistema a LED lampeggia se non se ne assume abbastanza. Il timer si azzera quando Ulla viene inclinata. Se il sensore non traccia un movimento per due cicli di idratazione (circa un'ora) si spegne automaticamente per preservare la batteria.

Advertisement

Il prototipo costa 24,99 dollari (circa 22 euro) e ne sono stati già venduti oltre 100.000

E voi, bevete abbastanza acqua o pensate che Ulla possa fare al caso vostro?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie