Questo blocco di cemento è in realtà una casa ultra-moderna nata dalla collaborazione di tre architetti - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questo blocco di cemento è in realtà…
Una fotografa mostra la vera natura dei pit bull attraverso delle immagini mai viste prima Dipingere utilizzando soltanto il sole e una lente di ingrandimento? Si può!

Questo blocco di cemento è in realtà una casa ultra-moderna nata dalla collaborazione di tre architetti

08 Febbraio 2016 • di Marco Renzi
26.550
Advertisement

Oggi vi vogliamo presentare una casa che ci ha colpiti per la sua singolarità. Non è per tutti e probabilmente o la si ama o la si odia. È stata costruita sfruttando la struttura di un vecchio bunker a Caviano, sul Lago Maggiore. Il progetto nasce dalla collaborazione tra tre architetti: Markus Wespi, Jerome de Meuron e Luca Romeo ed è stato realizzato nel 2015.

All'esterno nulla da segnalare.

Advertisement

Gli architetti hanno scelto di riprendere il calcestruzzo esterno nell'interno.

Il patio.

Esteriormente è scura, ma gli interni sono estremamente luminosi.

Advertisement

La casa, di 120 mq, è distribuita su 3 altezze e pensata per 3 persone.

Il suo orientamento e i cortili gli permettono di sfruttare la luce del sole durante il giorno.

Advertisement

Proseguendo all'interno, c'è una bellissima sala con camino.

Advertisement

Una cucina di design industriale, completamente attrezzata con elettrodomestici integrati ultramoderni.

Ed ecco il soggiorno, un meraviglioso open space.

Il vetro permette il passaggio della luce.

Scendendo le scale, si accede alle stanze private.

Il bagno principale.

La camera da letto matrimoniale.

La luce naturale viene dalle aperture di un piccolo patio privato.

L'edificio è completamente orientato a raccogliere la luce solare attraverso le sue piccole finestre.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie