8 ore di luce con 1 solo bicchiere di acqua di mare: così nasce un'invenzione... brillante - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
8 ore di luce con 1 solo bicchiere di…
Arriva dall'Olanda il frigorifero che raffredda senza consumare energia elettrica Non è una torta ma nemmeno un semplice biscotto: questa golosità vi conquisterà

8 ore di luce con 1 solo bicchiere di acqua di mare: così nasce un'invenzione... brillante

5.818
Advertisement

Disastri naturali, come alluvioni o inondazioni, riescono a portare non solo disperazione, ma anche voglia di inventare nuovi modi per fronteggiare le emergenze.

Un paese come le Filippine è stato messo in ginocchio da tifoni e terremoti che hanno distrutto completamente le vie di comunicazione e il sistema elettrico.

Per sopperire a tali mancanze, un trio di ingegneri filippini ha ideato un brevetto di portata epocale. Durante le emergenze, l’unica risorsa in abbondanza è proprio l’acqua di mare: per questo motivo, hanno inventato una lampada portatile, funzionante con acqua marina e dall'autonomia molto elevata.

Questo ingegnoso prodotto fa parte del progetto SALt (Sustainable Alternative Lighting), già vincitore di numerosi premi.

 

via: salt.ph

La lampada sfrutta le stesse reazioni chimiche di una pila, che però avvengono in totale sicurezza

Questo progetto usa le reazioni tipiche della cella galvanica, una particolare cella elettrochimica che permette di convertire energia chimica in energia elettrica.

Non contiene alcun materiale che possa innescare un incendio

L'alternativa più usata nelle famiglie che non dispongono di energia elettrica sono le lampade a gas o cherosene, comprensibilmente molto pericolose.

Advertisement

Non solo luce: la lampada fornisce anche energia elettrica

La lampada è dotata di un ingresso USB, adatto per caricare gli smartphone o altri dispositivi.

Un bicchiere d'acqua e 2 cucchiai di sale assicurano illuminazione per 8 ore

L'idea è rivoluzionaria perché l'acqua di mare è l'unica risorsa a cui le famiglie filippine hanno accesso illimitato.

Se ben conservata, può operare 8 ore al giorno per un periodo di 6 mesi

Se pensiamo che le Filippine si sono piazzate al terzo posto tra i paesi più flagellati da disastri naturali in tutto il mondo, questa invenzione potrebbe causare una rivoluzione energetica.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie