La storia della bambina abbandonata nella spazzatura... e del cane che le ha salvato la vita

Marco Renzi image
di Marco Renzi

16 Settembre 2015

La storia della bambina abbandonata nella spazzatura... e del cane che le ha salvato la vita
Advertisement

Non credevano ai loro occhi Gumnerd Thongmak e sua figlia quando aprirono la busta trovata davanti la porta di casa. Una neonata abbandonata dai genitori è stata ritrovata e salvata da Pui, un simpatico cagnolino che vive in una piccola cittadina rurale in Thailandia. Probabilmente l’eroe a quattro zampe rovistando in un cassonetto della spazzatura si è imbattuto in questa terribile ma tempestiva scoperta ed ha pensato bene di avviarsi immediatamente verso casa con il prezioso "bottino".

La bambina è stata subito portata in ospedale dove grazie alle cure delle infermiere è stata salvata da quella che sembrava essere la sua triste sorte, ed in seguito affidata a dei genitori in grado di crescerla con amore. Il cagnolino Pui, già conosciuto per la sua dolcezza dai concittadini, fu proclamato eroe della comunità e premiato con medaglie e gustosi pasti meritatissimi.

via bangkokpost.com

Questa è la bambina in ospedale: grazie alle cure tempestive ha evitato una sorte terribile.

Questa è la bambina in ospedale: grazie alle cure tempestive ha evitato una sorte terribile.
Advertisement

E questo è Pui, il cane che ha compiuto questo miracolo...

E questo è Pui, il cane che ha compiuto questo miracolo...

...e che ora viene coccolato da tutta la città come un eroe.

...e che ora viene coccolato da tutta la città come un eroe.
Advertisement