Depilazione del viso: questa tecnica è sempre più diffusa fra le donne, ma come funziona?

Francesca Argentati image
di Francesca Argentati

28 Settembre 2023

Depilazione del viso: questa tecnica è sempre più diffusa fra le donne, ma come funziona?
Advertisement

C'è una nuova tendenza che sta spopolando tra le donne, complice la diffusione delle mode sui social: quella di depilarsi i peli del viso. C'è una particolare tecnica a cui sempre più volti femminili si stanno rivolgendo ma che richiede una certa attenzione. Vediamo di cosa si tratta.

via Healthline

Alcune donne promuovono la crescita dei peli, altre vogliono depilarsi anche il viso con questa tecnica

Peli sì o peli no? Negli ultimi tempi sembrano opporsi due diverse tendenze femminili: coloro che promuovono la crescita naturale dei peli sul corpo, comprese le gambe ma anche il viso, e quelle che continuano a preferire una pelle setosa e glabra. Se da un lato la rivolta alla depilazione conquista sempre più adepte e moltissime donne hanno detto addio a rasoi e cerette, dall'altro le tecniche per eliminare la peluria evolvono e annoverano sempre più clienti. Si tratta di due scelte agli antipodi, entrambe comprensibili e che meritano di essere rispettate. In fondo, l'importante è sentirsi a proprio agio e stare bene con se stesse!

Tra i metodi per la depilazione del viso sembra spiccare una tecnica chiamata dermaplaning, che può essere eseguito presso uno studio dermatologico oppure in ambito domestico e che può rimuovere la peluria da mento, area sopraccigliare, tempie, guance, zona naso labiale e mandibolare. Ma in cosa consiste?

Advertisement

La tecnica per la depilazione del viso si chiama dermaplaning: ecco cos'è

La tecnica per la depilazione del viso si chiama dermaplaning: ecco cos'è

Pexels

Non si tratta di una tecnica propriamente nuova, ma negli ultimi tempi pare spopolare fra le donne proprio grazie alle tendenze che prendono piede sui social. C'è un metodo che permette di ottenere un viso perfettamente liscio, ovvero senza la classica peluria che può essere più o meno scura e intensa a seconda della donna, e al contempo ha un effetto esfoliante. Per alcune i peletti sul viso possono rappresentare un vero e proprio disagio estetico, che le induce a scegliere un tipo di trattamento più "strong".

Il dermaplaning ha senza dubbio molti vantaggi, poiché, a differenza di quanto accade col classico rasoio, i peli non ricrescono più duri e folti, senza contare che il procedimento è facile, rapido e poco costoso. Inoltre, è un buon preparatore per il make-up, dal momento che lascia la pelle del viso morbida e vellutata. Tuttavia, scegliere di fare il dermaplaning a casa può avere dei "contro": la lama scelta per il procedimento difficilmente sarà all'altezza di quella di un professionista, senza contare che bisogna prestare molta attenzione a non ferirsi. Il pelo, infatti, viene tagliato alla base e dunque sulla superficie della pelle, rischiando di procurarsi cicatrici e infezioni. La rasatura del volto non andrebbe effettuata più di una volta al mese per evitare di irritare lo strato più superficiale della pelle, che protegge dagli agenti esterni e inquinanti.

Come eseguire il dermaplaning per la depilazione del viso a casa: il procedimento corretto

Come eseguire il dermaplaning per la depilazione del viso a casa: il procedimento corretto

Pixabay

In ogni caso, se scegli di eseguire il dermaplaning a casa, ecco quali sono i passaggi da seguire dopo aver acquistato la lama migliore in circolazione che riesci a trovare:

  • Prepara il viso con del vapore, ad esempio facendo una doccia calda o una sauna facciale, così da ammorbidire la cute e facilitare l'esfoliazione;
  • Lava il volto usando un prodotto delicato per eliminare residui di trucco e sporcizia;
  • Dopo averlo asciugato, è il momento di applicare un olio adatto al trattamento, cospargendolo su tutte le zone del viso che intendi depilare per agevolare la scorrevolezza della lama ed evitare di tagliare la pelle.
  • A questo punto inumidisci lo strumento in acqua calda e fallo scivolare sulle parti interessati con movimenti dall'alto verso il basso, facendo percorsi brevi e fermandoti per controllare i risultati. Tieni il rasoio, se possibile, in modo che formi un angolo di 45°.
  • Quando hai finito, ripeti tutto il percorso a ritroso, ma questa volta dal basso verso l'alto o comunque andando "contropelo", per un miglior effetto esfoliante.
  • Infine, lava il viso con acqua fresca e dopo averlo tamponato applica prodotti idratanti che penetreranno a fondo nella pelle.

Nei giorni successivi, evita l'esposizione alla luce solare diretta e utilizza una protezione con fattore elevato: dopo l'esfoliazione il viso sarà più sensibile e dovrai proteggerlo con maggiore cura. In ogni caso, se la tua pelle presenta herpes, acne o eczemi, così come irritazioni o infiammazioni, evita il procedimento domestico e consulta un dermatologo.

E tu hai mai provato il dermaplaning direttamente a casa? Che ne pensi?

Advertisement