Dipendente di McDonald's costretta a dimettersi: tutti i clienti la corteggiavano

di Matteo Cicarelli

20 Febbraio 2023

Dipendente di McDonald's costretta a dimettersi: tutti i clienti la corteggiavano
Advertisement

Man mano che si cresce si vorrebbe raggiungere una propria autonomia, cominciare a guadagnare per affrancarsi dai genitori, magari per riuscire ad andare a vivere da soli. Il primo ostacolo, però, è quello di trovare un lavoro che permetta il sostentamento.

La ragazza protagonista della storia, che stiamo per raccontare, era riuscita a trovare lavoro come cassiera per McDonald's. Peccato, però, che è stata costretta a dimettersi perché troppo bella: tutti i clienti flirtavano con lei. A questo punto ha deciso, allora, di sfruttare la sua bellezza e diventare modella. Vediamo meglio cosa è accaduto. 

via Flipboard

Advertisement
melaniecollettx/Instagram

melaniecollettx/Instagram

Melanie Collett è una ragazza di Edimburgo di 20 anni, che lavora come modella per un sito per adulti. Prima di intraprendere questa carriera, era una dipendente di McDonald's. La sua bellezza, però, non era ben vista dai suoi superiori, perché sia i suoi colleghi che i clienti flirtavano con lei, e questo rappresentava una distrazione e una perdita di tempo. Tanto che un giorno il suo manager, stanco della situazione, l'avrebbe mandata in un negozio per comprare i prodotti per togliersi sia il trucco che le unghie finte.

"La maggior parte dei miei colleghi ci ha provato con me. Tutti i clienti si fermavano a chiacchierare, mentre prendevo le loro ordinazioni. Il mio manager non era contento di tutto ciò. Non mi sopportava, perché sono troppo carina, sono sicura di questo. Dovevamo indossare tutti la stessa divisa, io però mi truccavo comunque, perché mi piace prendermi cura del mio aspetto. Un giorno un signore mi ha detto che ero troppo bella per lavorare lì e che sarei dovuta andare via con lui".

Advertisement
melaniecollettx/Instagram

melaniecollettx/Instagram

La ragazza non poteva più sostenere questa situazione, era stanca dei continui rimproveri dovuti al suo aspetto. Per tale motivo, ha deciso di dimettersi e trovare un'altra occupazione. Proprio i suoi colleghi le hanno consigliato di sfruttare la sua bellezza e iniziare a pubblicare foto su siti per adulti. È proprio intraprendendo questa nuova carriera, che ha iniziato a guadagnare molto più di prima: è passata, così, da 6 sterline all'ora (circa 7 euro) a 1.500 sterline al giorno (circa 1.700 euro).

Una decisione non facile quella di abbandonare un lavoro, che permette il proprio sostentamento, e intraprendere una nuova carriera, ma la sua scelta l'ha ripagata.

Cosa ne pensi?

Advertisement