Dipendente di Google licenziato dopo 20 anni tramite e-mail: "Non me lo sarei mai aspettato"

Matteo Cicarelli

24 Gennaio 2023

Dipendente di Google licenziato dopo 20 anni tramite e-mail:
Advertisement

Lavorare in una grande azienda, riconosciuta a livello internazionale è segno di grande prestigio, solo che i rapporti umani potrebbero venire meno. Le persone sono talmente tante e dislocate nelle varie parti del mondo, che diventa difficile potersi rapportare allo stesso modo con tutti. Per questo, può accadere che in determinati momenti in cui è necessario del tatto per dare una specifica notizia, la sensibilità venga meno e si trovi il modo più veloce e freddo possibile per riferirla.

È proprio quello che è accaduto a questo ingegnere di Google, e a svariati suoi colleghi, che dopo aver lavorato per numerosi anni per l'azienda, è stato licenziato. Vediamo meglio cosa è accaduto.

via People

Advertisement

Jeremy Joslin è un ingegnere di software che ha lavorato per 20 anni per Google. La giornata era iniziata come tutte le altre, aveva appena acceso il computer, quando ha notato una mail dalla sua azienda. L'ha aperta e non ha potuto fare altro che rimanere sbalordito, dopo anni era stato licenziato.

"È difficile - ha spiegato Jeremy - per me credere che dopo 20 anni a Google, non lavorerò più lì. Soprattutto non ho avuto il mio ultimo giorno, tramite mail ho saputo che non mi sarei più recato in ufficio. È stata una doccia fredda, mi sarebbe piaciuto poter salutare uno ad uno i miei colleghi. Non avrei mai pensato che sarebbe successo così. Essere licenziati tramite un'e-mail fredda e impersonale senza alcun riconoscimento del tuo tempo o impatto sull'azienda è scorretto".

Roman Boed/Flickr - Not the actual photo

Ad altri suoi colleghi è andata decisamente peggio, lo hanno scoperto in modo surreale, quasi da film. Dan Russell, un ricercatore, è venuto a conoscenza di non avere più un lavoro quando una mattina alle 4:00 si è recato in ufficio per finire un'analisi importante, ma quando ha passato il badge, sullo scanner dei tornelli all'ingresso, non ha funzionato. "Dopo 17 anni è stato difficile venire a conoscenza in questo modo di essere stato licenziato".

Google ha annunciato che avrebbe licenziato circa 12.000 dipendenti, o il 6% della sua forza lavoro globale. Il CEO Sundar Pichai ha spiegato che l'azienda aveva assunto troppo e rapidamente, ma soprattutto non avrebbe potuto mantenere tutti nella realtà economica che sia stava andando a delineare, per questo l'unica soluzione sarebbe stata ridurre considerevolmente il personale.

Cosa ne pensi?

Advertisement