Passeggero fa piangere una hostess, interviene la collega: "Stai zitto, non siamo tuoi servi"(+VIDEO)

Matteo Cicarelli

23 Dicembre 2022

Passeggero fa piangere una hostess, interviene la collega:
Advertisement

Quando si prende un aereo la speranza è sempre quella di poter passare le ore del volo in tranquillità. In molti decidono di trascorrere quel tempo lavorando, leggendo un libro o dormendo. L'incognita principale, però, è sempre rappresentata dagli altri passeggeri. Può accadere, infatti, che quest'ultimi non si comportino in modo impeccabile nei confronti degli altri viaggiatori, fino, alcune volte, ad arrivare anche a essere maleducati con gli stessi assistenti di volo.

È proprio quello che è successo su un aereo della compagnia IndiGo, dove un'hostess è dovuta intervenire per prendere le difese della sua collega, che è stata offesa da un passeggero.

via shukla_tarun/Twitter

Advertisement

shukla_tarun/Twitter

Il volo della compagnia aerea IndiGo, che ha percorso la tratta da Istanbul a Delhi, è stato lo scenario di uno scontro verbale tra un passeggero e un'assistente di volo. Il tutto è stato ripreso tramite il cellulare di un altro viaggiatore, che poi ha pubblicato il video sul proprio profilo Twitter.

Nella clip si vede una hostess che sta parlando animatamente con un passeggero e gli urla contro: "stai zitto, non sono la tua serva!. Non puntarmi il dito contro, il mio equipaggio sta piangendo per colpa tua".

A quanto pare il diverbio sarebbe scaturito nel momento in sui sono stati serviti i pasti. Sembrerebbe che l'uomo abbia chiesto un panino. A quel punto, l'assistente di volo gli ha risposto che avrebbe controllato se ce ne fosse uno disponibile. Dopo questa risposta, l'uomo ha cominciato a gridare tanto che ha fatto piangere la donna che lo stava servendo.

shukla_tarun/Twitter

Davanti a questa scena, la collega della donna non è riuscita a stare da parte e ha scelto di intervenire. Inizialmente, con toni pacati ha cercato di spiegare all'uomo che avrebbero dovuto servire solo ciò che era scritto sulla sua carta d'imbarco, ma che, comunque, avrebbero tentato in tutti i modi di accontentarlo.

Advertisement

"Mi dispiace tanto signore, cerchiamo di fare del nostro meglio, ma non si può parlare così agli assistenti di volo. Ti sto letteralmente ascoltando con tutto il rispetto, ma devi rispettare anche l'equipaggio". Dopo queste parole l'uomo non si è placato, anzi ha continuato a gridare, tanto che l'hostess non riuscendo più a sopportare un tale atteggiamento gli ha gridato contro: "stai zitto. Sono una dipendente. Non sono la tua serva".

Cosa ne pensi?

Advertisement