"Volevo un figlio a tutti i costi, ora che ce l'ho vorrei tornare indietro"

di Matteo Cicarelli

11 Dicembre 2022

"Volevo un figlio a tutti i costi, ora che ce l'ho vorrei tornare indietro"
Advertisement

Il sogno di molte coppie è quello un giorno di avere dei figli, questo però non è un desiderio semplice da realizzare, o meglio non lo è per tutti. Infatti, alcune volte capita che tutto ciò accada con estrema facilità, in altri casi invece può accadere, che una donna prima che riesca a rimanere in dolce attesa passino molti anni.

Molti individui passano l'intera esistenza a desiderare qualcosa, ma proprio nel momento in cui la ottengono comprendono che quello che hanno sognato da una vita non è realmente ciò che avrebbero voluto. Questa donna, infatti, ha sempre desiderato avere un figlio, era sicura che la prima volta in cui lo avrebbe stretto tra le braccia sarebbe stata estremamente felice, peccato che non sia andato tutto come sperava.

via Dailymail

Pexels - Not the actual photo

Pexels - Not the actual photo

La donna ha scelto di rimanere anonima, e ha preferito utilizzare lo pseudonimo di Alice Mann. Ha voluto raccontare la sua storia e rivelare la propria esperienza da genitore. Fin da piccola, ha sempre desiderato farsi una famiglia, ma soprattutto avere dei figli.

Arrivata all'età di 36 anni, Alice, il partner giusto con il quale intraprendere questa strada ancora non lo aveva conosciuto. Quest'uomo sembrava non esistesse, fino a quando all'età di 40 anni, lo ha trovato. Entrambi erano concordi e desiderosi di voler avere un figlio, nonostante ci fossero voluti altri anni, alla fine il loro sogno si è trasformato in realtà. Peccato, però, che nel momento in cui hanno ottenuto ciò che volevano di più, hanno cambiato idea.

Advertisement
Pexels - Not the actual photo

Pexels - Not the actual photo

"Non riuscivo - racconta Alice - a crederci finalmente ero diventata mamma, non potevo essere più felice di così. Quando l'ho abbracciato per la prima volta, però, non ho provato le sensazioni fortissime, delle quali ho sentito tante volte raccontare, ma ero emozionata ad averlo con me dopo così tanto tempo. Trascorso un mese circa, quel sentimento di gioia era svanita e non volevo altro che tornare indietro. Dopo aver coronato il mio più grande sogno, mi sono accorta di non volerlo più".

Alice sostiene di aver pensato a tutto ciò che avrebbe comportato il diventare mamma, ma la realtà è sempre diversa dalle aspettative. Forse, non aveva considerato le continue necessità del piccolo, il doversi alzare in piena notte e il doverlo accudire costantemente. "Lo desideravo tantissimo. Mi sentivo pronta, ma ora mi dispiace non essere la madre che merita".

Tu cosa ne pensi? 

Advertisement