x
Non gli pagano l'affitto e lui si vendica…
Dare un volto a ciò che non ce l'ha: 17 immagini pareidoliche che sembra raffigurino delle facce In base a cosa scegliamo gli amici e perché andiamo d'accordo con loro? Per la scienza il motivo è l'odore

Non gli pagano l'affitto e lui si vendica privandoli del bagno: multato

28 Settembre 2022 • di Matteo Cicarelli
1.884
Advertisement

Quando si cambia spesso città, che sia per studio o per lavoro, la scelta più facile è quella di affittare una casa. La scelta può essere molto conveniente, anche se si spera sempre di trovare dei proprietari accondiscendenti e comprensivi, che permettano ai nuovi inquilini di vivere una permanenza tranquilla. A loro volta, però, quest'ultimi devono fare attenzione a mantenere l'impegno preso e pagare puntualmente ogni mese la retta dell'affitto.

Infatti i proprietari di una casa molto difficilmente accettano che le rate vengano pagate in ritardo. Probabilmente, in caso di indugi, tentano ogni strada per ricevere il denaro prima possibile, ma di sicuro è difficile che reagiscano come ha fatto l'uomo di cui stiamo per parlarvi. Scopriamo la sua storia.

via: Mirror

Terrence Kermode è un cittadino di 76 anni di Hawarden, nel Galles. Quest'uomo aveva una casa in più, e per tale motivo ha deciso di non lasciarla vuota, ma di ricavarci dei soldi affittandola. L'unico problema è rappresentato dalla sua impazienza, infatti vuole che l'affittuario sia sempre puntuale nel pagamento.

Così, quando l'inquilino non ha pagato un mese di affitto, per mancanza di liquidità o per dimenticanza, la reazione di Terrence non si è fatta attendere. Il proprietario di casa ha deciso di vendicarsi per il mancato pagamento. Dopo qualche giorno di riflessione, ha studiato quale fosse il momento più opportuno per agire e quando ha visto che non c'era nessuno in casa ha messo in atto il proprio piano.

L'anziano è entrato in casa e si è diretto subito in bagno dove ha, letteralmente, strappato dal muro il gabinetto. Come se non bastasse, ha anche rotto il lavandino gettando poi tutto nella vasca. 

Queste azioni, naturalmente, non possono passare inosservate e Terrence è stato costretto a presentarsi davanti a un giudice, che ha deciso quale fosse la sanzione. L'uomo ha ammesso di aver assunto un comportamento totalmente inappropriato. Proprio per questo motivo, ha dovuto pagare una multa di 1.000 sterline (ovvero poco più di 1100 euro).

Inoltre, a questa sanzione è stato aggiunto il totale rifacimento del bagno, da effettuare entro 28 giorni, per una cifra che ammonta a 2.600 sterline (quasi 3000 euro). Christopher Bithell, membro del gabinetto del Consiglio della Contea di Flintshire, ha sottolineato come sia il diritto di ogni individuo quello di "vivere in una casa in buone condizioni, sicura, calda e protetta".

Forse la prossima volta Terrence ci penserà due volte prima di agire in questo modo. Cosa ne pensi di quanto è accaduto? Ti è mai capitato di vivere situazioni simili?

Tags: IncredibiliCaseStorie
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie