x
Questa donna porta in grembo il bambino…
Questo ragazzo riesce a individuare ogni strada di Google Maps partendo da una foto Realizzare una centrale fotovoltaica fai-da-te è possibile: costa meno di 3000€ e i vantaggi sono tanti

Questa donna porta in grembo il bambino del figlio: "È stata un'esperienza sorprendente"

01 Ottobre 2022 • di Matteo Cicarelli
1.429
Advertisement

La famiglia, oltre a essere un insieme di persone legate tra loro da un forte sentimento di amore, è un vero e proprio luogo nel quale ci si sente sicuri e protetti. Ogni suo componente è sempre pronto a tendere una mano per aiutarne un altro. Non importa cosa succeda, sai che saranno sempre lì pronti, nel momento del bisogno, ad intervenire.

Tra tutta la famiglia colei che è sempre pronta ad intervenire è la mamma, che per vedere i propri figli felici farebbe di tutto. Come è accaduto a Nancy che ha scelto di diventare una madre surrogata.

via: People

La vicenda vede come protagonista Nancy Hauck, una donna di 56 anni, che ha deciso di portare in grembo il bambino del figlio. "Non ho pianificato nulla, ma sono felice".

Il figlio di Nancy si chiama Jeff (32 anni), e con a sua moglie Cambria (30) hanno 4 figli (2 coppie di gemelli) Vera e Ayva, le primogenite, e poi Diseal e Luka, i più piccoli. Nel corso, però, dell'ultimo parto Cambria ha avuto delle complicazioni che l'hanno portata a non poter avere più figli.

Quando Nancy ha appreso questa notizia, ha sentito la necessità di farsi avanti e di proporsi come madre surrogata. "Ho semplicemente pensato fosse giusto farmi avanti. È una decisione che ho preso sul momento, non l'ho neppure detto a mio marito. Quando ho raccontato a mio figlio questa scelta, lui si è commosso".

I due ragazzi hanno sempre sognato di avere una famiglia numerosa, ma dopo il secondo parto di Cambria orami erano certi che si sarebbero fermati a quattro piccoli. Fino a quando Nancy non ha avuto quest'idea. La donna nella sua vita ha avuto 5 gravidanze, era preparata mentalmente per diventare una madre surrogata, ma esisteva una sola incognita: il suo fisico, a quell'eta, era pronto per sostenere un impegno del genere?

"La mia unica preoccupazione - spiega Nancy - era che erano passati 26 anni da quando ho avuto il mio ultimo figlio". Quando la donna ha iniziato il trattamento la famiglia era entusiasta. Questa gravidanza "è stata a dir poco sorprendente e piena di tanta luce e grazia".

Advertisement

Jeff e Cambria sono stati orgogliosi dell'atteggiamento di Nancy, ma soprattutto sostengono che questo fosse il miglior regalo che potesse far loro. "Non esiste ringraziamento - ha raccontato il ragazzo - per quello che ha fatto, io non posso che seguire i suoi insegnamenti".

Cosa ne pensate?

 

Tags: BambiniFamigliaStorie
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie