x
"Voglio fare la muratrice": questa ragazza…
17 animali adottati che mostrano tutta la loro felicità per aver trovato una casa

"Voglio fare la muratrice": questa ragazza ha abbandonato la carriera da modella per lavorare al cantiere

09 Settembre 2022 • di Matteo Cicarelli
27.964
Advertisement

Fin da piccolo ognuno vorrebbe fare il lavoro dei propri sogni. La fantasia dei bambini, però, si sa, non ha limiti e può capitare che desiderino di svolgere, un domani, mestieri molto stravaganti, se non quasi impossibili. Nonostante ciò c'è chi continua su questa strada fino a raggiungere il proprio obiettivo.

Spesso sembra che le donne non possano svolgere alcuni mestieri, considerati maschili. Questi però sono solo stereotipi che devono essere superati. Francesca Hawley, al contrario, ha scelto di non dare ascolto alla società e ha deciso di ripercorrere la carriera del padre.


Francesca è una ragazza 18 anni e sa molto bene cosa vuole fare nella sua vita. Quando la famiglia le ha chiesto che lavoro volesse svolgere, lei non ci ha pensato neanche un secondo e ha immediatamente risposto: la muratrice. Fin da piccola ha sognato di seguire le orme del padre Richard, "ho sempre desiderato essere come lui".

Quest'ultimo ha una ditta edile e spesso la ragazza andava a lavoro con lui. La prima volta che ha messo piede in un cantiere è rimasta incantata da quel mondo, tanto da rinunciare a una carriera come modella per diventare parte integrante della squadra di operai del padre.

La passione della ragazza per l'edilizia è nata quando, ancora bambina, aiutava Richard a realizzare qualsiasi struttura nel loro terreno. "È stato allora che ho scoperto il mio amore per il settore delle costruzioni". Il loro rapporto sul luogo di lavoro è altamente professionale. Inoltre, svolgere lo stesso mestiere di un genitore permette di poter chiedere e ricevere consigli, ma soprattutto "parlare di cose che non ho capito durante la giornata, e lui è sempre pronto a mostrarmi come svolgere le mie mansioni correttamente".

Advertisement

Per lei lavorare in un cantiere non rappresenta una rinuncia, anzi tutt'altro, è una vittoria. Ha raggiunto il suo obiettivo. Anche se quando dice agli altri il lavoro che fa, non le credono. "Rimangono senza parole, si fermano all'aspetto esteriore. Mi guardano e pensano che sia una modella o un'influencer. Non immaginano che possa fare la muratrice".

Gli utenti dei social hanno apprezzato moltissimo il suo racconto tanto da rinominarla "la muratrice più bella del mondo".

Francesca ha raggiunto il suo intento. Tu quale mestiere sognavi di svolgere da bambino?

 

Tags: SimpaticiLavoriStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie