x
Il vicino sfreccia con l'auto davanti…
Gli uomini possono essere più longevi delle donne? La risposta dei ricercatori non lascia dubbi Riesci a indovinare cosa si nasconde nell'immagine? L'illusione ottica che sta facendo il giro del web

Il vicino sfreccia con l'auto davanti a casa sua ogni giorno: lei monta dei dossi per costringerlo a rallentare

07 Settembre 2022 • di Matteo Cicarelli
2.993
Advertisement

Una delle principali attenzioni di un genitore è la sicurezza dei propri figli. Proprio per questo motivo, quando si sceglie il quartiere dove andare a vivere si guardano con molta cura proprio questi dettagli. Probabilmente, questa madre aveva calcolato tutto, ogni minimo particolare, ma non aveva considerato l'incognita vicini.

Quando ha acquistato la casa davanti a una strada sterrata e dissestata, non pensava che ci potesse essere qualcuno che decidesse di percorrerla a gran velocità. Soprattutto, un'automobile che sfreccia per le vie del quartiere rappresenta un grosso rischio. La donna, quindi per evitare che potesse accadere qualcosa, ha scelto di correre immediatamente ai ripari.


La prima cosa che ha fatto è stata quelle di fermare l'autista dell'auto e avvisarlo della presenza di bambini, che spesso giocano nelle vicinanze. Per questo, sarebbe meglio percorrere quelle vie a velocità moderate. Questi avvisi, però, sembrano non essere stati recepiti, perché il guidatore ha continuato correre su quella strada.

Era, quindi, necessario ricorrere a un'altro espediente. Per questo motivo, la donna ha scelto di acquistare e installare dei dossi di rallentamento. In tal modo, se l'autista avesse voluto salvaguardare il proprio mezzo, sarebbe stato costretto a rallentare.

Tutta la vicenda è stata riportata sulla pagina Tik Tok Speedbumpkaren. Sotto al video, in cui viene spiegata la decisione di installare dossi nella via davanti casa, non sono mancati commenti contrari alla scelta, sottolineando come non fosse legale, perché sono necessari dei permessi e, inoltre, la strada non è di sua proprietà. Altri, invece, senza incorrere in discussioni relative alla correttezza o meno di montare autonomamente dei dossi, ritengono che l'auto non sembri andare ad alte velocità, per questo impiantare dei dispositivi di rallentamento potrebbe risultare una scelta eccessiva.

C'è anche chi ha proposto soluzioni alternative, ma soprattutto legali: "Hai pensato di costruire una recinzione intorno alla proprietà per proteggere i tuoi figli?"

La donna sicuramente è stata mossa da un senso di protezione nei confronti dei propri affetti più cari, ma installare, da un giorno all'altro, dei dossi può essere considerata la scelta giusta?

Voi cosa ne pensate?

Tags: AutoCuriosiVelocità
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie