x
"Mio marito continua a fare i lavori…
Saccheggiano la spiaggia di un'isola riempendo una busta con 6 kg di sabbia: 1.000€ di multa per i due turisti Il lavoro non è più al primo posto: la nuova generazione sceglie di pensare a se stessa col

"Mio marito continua a fare i lavori alla vicina, ma la nostra doccia è rotta da mesi"

26 Agosto 2022 • di Matteo Cicarelli
897
Advertisement

La casa può essere considerata come un cantiere aperto, perché ogni giorno bisogna fare dei lavoretti (anche solo pulire o sistemare) per renderla sempre impeccabile. Inoltre, gli imprevisti possono capitare, magari una volta si rompe il rubinetto, un'altra va appeso un quadro o, ancora, tinteggiato un muro.

I lavori da fare in una casa sono tanti, per questo tra moglie e marito è sempre meglio dividersi i compiti. Nel caso di questa coppia, però, lo sposo preferisce aiutare la vicina piuttosto che sistemare il proprio appartamento, considerando, anche, che hanno la doccia rotta da molto tempo. La donna, per questo motivo, si è rivolta agli utenti di mumsnet, per chiedere se è in errore e sbaglia a volere che il marito si prenda cura della propria abitazione.

via: Mumsnet

La vicina di appartamento della coppia è un'ex fidanzata dell'uomo e gli chiede costantemente di svolgere quei lavori "da maschio", come spostare mobili o tagliare la siepe, che non riesce a fare da sola. La moglie non è né gelosa né sospettosa della situazione, vorrebbe solamente che il marito aiutasse anche lei. Invece, quando torna a casa si mette esclusivamente a giocare ai videogiochi.

Questa situazione non fa altro che scatenare continui litigi tra i due. La moglie vorrebbe solo che il compagno si impegnasse in casa. "Abbiamo - spiega la donna - la doccia in casa rotta da mesi. Mio marito e i suoi amici sono commercianti quindi i lavori di ristrutturazione o di risistemazione possono essere fatti facilmente. Mi ha detto che se ho bisogno di aiuto non devo fare altro che chiederglielo, ma sembra non sentire".

La donna, inoltre, sostiene che lui dovrebbe saperlo che c'è bisogno di qualcuno che sistemi, perché lei non sta bene fisicamente e hanno, anche, un bambino piccolo da accudire. Il marito, al contrario, ritiene che la moglie non deve né essere gelosa né arrabbiarsi, perché i suoi sono solo atti di gentilezza nei confronti della vicina.

Gli utenti che hanno commentato la storia si sono schierati a favore della donna e ritengono che abbia pienamente ragione. Alcuni di loro le hanno, anche, suggerito di avere con il marito il suo stesso atteggiamento: "Se non fa nulla per te, non fare nulla per lui. Digli che la vicina può lavare, pulire e cucinare per lui".

Una situazione davvero complessa, voi cosa ne pensate?

Tags: LavoriCaseStorie
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie