x
Lui ha 93 anni e lei 88: si sono sposati…
Ha un forte prurito e macchie rosse sulla pancia durante la gravidanza: risulta allergica al suo stesso figlio

Lui ha 93 anni e lei 88: si sono sposati dopo essersi conosciuti su un sito d'incontri

14 Agosto 2022 • di Matteo Cicarelli
1.558
Advertisement

Un detto recita "l'amore non ha età", lo sanno bene Robert Marshall e Anne Cooper-Menguy. I due, 93 anni lui e 88 lei, hanno deciso di non abbandonare mai la speranza di trovare la propria anima gemella, e i social sono giunti in loro aiuto. Molto spesso internet può rappresentare un ostacolo per le persone anziane. Questa coppia, invece, proprio grazie a un sito di incontri è riuscita a conoscersi e a innamorarsi, fino a decidere di compiere il grande passo e sposarsi. 

Questa è la storia di due individui che hanno saputo rimettersi in gioco, senza badare alla propria età, ma soprattutto che hanno avuto il coraggio di innamorarsi.

via: People

Quando si rimane soli a una certa età, si sente il bisogno di avere qualcuno al proprio fianco. Proprio per questo motivo, Robert ha deciso di iscriversi su un sito di incontri. Ha osservato numerosi profili e intrattenuto un centinaio di conversazioni telefoniche, prima di imbattersi nella foto di Anne. Appena gli è passata sotto gli occhi, l'uomo è rimasto senza parole e ha subito sentito il desiderio di contattarla. "Dal primo momento in cui l'ho vista - racconta Robert - sapevo che era la donna con cui avrei condiviso la mia vita".

Anne ci ha messo un po' di più a innamorarsi di Robert, ma col passare del tempo ha capito di amarlo. La cosa che più l'ha colpita è stata la sua gentilezza unita alla grande forza d'animo. Il loro primo incontro è avvenuto in un ristornate francese e da quel momento non si sono più separati. Prima la crociera ai Caraibi poi, al loro ritorno, hanno deciso di convivere, nella casa newyorkese di Robert. Lei è designer d'interni e passava il tempo a decorare l'appartamento, mentre lui le dedicava canzoni jazz.

Nonostante la convivenza, appena è stato possibile hanno scelto di non attendere oltre e di sposarsi. Durante lo scambio delle fedi, oltre a promettere di prendersi cura l'uno dell'altra, hanno scherzosamente dichiarato di accettare i piccoli "difetti" dell'altro. 

Quella di convolare a nozze, per loro, è stata una scelta semplice ma, allo stesso tempo, anche coraggiosa, perché tutto ciò significa, comunque, rimettersi in gioco.

Cosa ne pensate della scelta di Robert e Anne?

Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie