Proibisce alla cognata di entrare in casa in assenza del marito a causa dei figli scalmanati - Curioctopus.it
x
Proibisce alla cognata di entrare in…
15 foto buffe di bambini che sembrano degli adulti in miniatura Realizza da sola il suo vestito per il ballo di fine anno utilizzando le pagine dei libri di Harry Potter

Proibisce alla cognata di entrare in casa in assenza del marito a causa dei figli scalmanati

12 Giugno 2022 • di Cristina Conversano
2.077
Advertisement

Tra le regole non scritte per una buona convivenza con amici, parenti o chiunque altro, è presente una che consiglia di non criticare apertamente le case altrui o non rispettare le regole che i padroni dell'appartamento hanno stabilito. Che si tratti di una baracca o di una villa o una casa in città, è indubbiamente una cosa da non fare.

Il punto fondamentale è portare rispetto verso le case degli altri. Purtroppo, però, non tutti seguono questo consiglio e le conseguenze spesso sono spiacevoli.

Una donna ha proibito a sua cognata e ai suoi bambini di entrare in casa quando il marito non c'è. Il motivo? Una grande mancanza di rispetto...

via: Reddit

immagine: Pixabay - Not the actual photo

"La sorella maggiore di mio marito è mamma di tre figli, rispettivamente di 9, 8 e 6 anni - ha iniziato a raccontare la donna in un lungo post di sfogo su Reddit - mia cognata permette loro qualsiasi cosa, sono bambini distruttivi e disordinati". 

La donna ha spiegato che i nipoti sono abituati a mettere a soqquadro la casa, giocare a palla tra le mura domestiche, saltare da un mobile all'altro con le scarpe e rompere vetri. 

"Per me e mio marito è inconcepibile e non possiamo accettare che si comportino così a casa nostra, come è già successo quando hanno rivoltato l'intero appartamento"

In quell'occasione, sia lei che il marito sono intervenuti, chiedendo ai bambini di non ripetere mai più quel comportamento, ricevendo come risposta: "voi non siete la nostra mamma e il nostro papà".

"Sappiamo di non essere i loro genitori, ma quella era casa nostra e non hanno rispettato le nostre regole, ci hanno riposto male, hanno disobbedito": spiega la donna piuttosto disperata.

Questo ha portato la padrona di casa a proibire ai ragazzini di entrare in casa quando il marito non c'è, perché non aveva voglia di sopportare la loro maleducazione da sola. 

"Mia cognata ha provato a venire quando il fratello non c'era, ma le ho detto di no e le ho consigliato di chiedere la disponibilità a mio marito"

La situazione è degenerata e il marito ha deciso di non fare più entrare la sorella in casa, nonostante ritenga che ad aver sbagliato di più sia stata proprio la moglie, a causa del suo atteggiamento troppo ostile. 

E tu cosa ne pensi della vicenda?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie