"Mio figlio di 7 anni fa i lavori domestici e mi aiuta a pagare le bollette": madre ricoperta di critiche sul web - Curioctopus.it
x
"Mio figlio di 7 anni fa i lavori domestici…
Fotografo cattura i rari e ammalianti occhi azzurri dei membri di una tribù indonesiana Scopre che il fidanzato ha abbandonato il suo cane perché non di razza: si vendica abbandonando lui

"Mio figlio di 7 anni fa i lavori domestici e mi aiuta a pagare le bollette": madre ricoperta di critiche sul web

04 Agosto 2021 • di Irene Grazia Paladino
3.467
Advertisement

Ogni genitore educa i propri figli in modo diverso. Esiste un metodo corretto e un metodo sbagliato? Probabilmente no, ma la mamma protagonista di questa storia è stata ricoperta di critiche per il modo in cui educa suo figlio e per i valori che gli ha trasmesso “troppo prematuramente”. C’è chi vizia i bambini - o comunque si preoccupa di far vivere loro un’infanzia serena, spensierata e divertente – e chi invece vuole trasmettergli alcuni valori fin da subito, come l’importanza dei sacrifici e delle responsabilità.

Questa mamma ha scelto la seconda opzione: su TikTok, attraverso un video, ha raccontato di aver insegnato al figlio di 7 anni cosa significhi lavorare e risparmiare, e lo ha fatto in un modo “particolare”: ogni settimana, il bambino deve aiutarla a svolgere dei piccoli lavoretti casalinghi, e per ogni attività che riesce a terminare entro la fine della giornata, riceve dalla mamma un dollaro. Alla fine di ogni settimana, il piccolo conta i soldi che ha guadagnato e sa che parte di questi dovrà usarli per "pagare" le bollette di casa, restituendoli alla madre.

Alla fine del mese, quindi, grazie ai lavori domestici il bimbo avrà accumulato una piccola somma di denaro, che viene conservata in due contenitori diversi: in un contenitore vengono conservati i soldi che userà per sé e, nell’altro contenitore, i soldi che serviranno per aiutare la mamma a pagare le bollette di casa. Secondo la mamma questo metodo è utile per far capire al bimbo cosa significhi risparmiare, fare sacrifici, prendersi cura della casa e un metodo basato su un equilibrio tra impegno e ricompensa. Il piccolo, nonostante la giovanissima età, sembra già aver imparato qualcosa: la mamma racconta che i soldi che il figlio mette da parte per sé non vengono spesi. Il piccolo preferisce conservarli in vista di progetti o eventi futuri.

Advertisement

Ma non tutti hanno apprezzato e condiviso il metodo della mamma: moltissimi utenti del web, tra cui genitori, credono che sia troppo prematuro insegnare al figlio determinate cose. A quell’età il bimbo dovrebbe pensare a giocare e a godersi la sua infanzia, e non dovrebbe lavorare e sperimentare cosa sia il sacrificio. Non sono tuttavia mancate le persone che hanno appoggiato la donna, sostenendo che bisogna iniziare ad educare i bambini fin da piccoli: solo così saranno, un giorno, adulti responsabili. Tu cosa ne pensi?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie