Sposa non vuole sua nipote come damigella e sceglie il gatto: "sei una zia terribile" - Curioctopus.it
x
Sposa non vuole sua nipote come damigella…
Capelli grigi? 16 donne mostrano la propria chioma al naturale senza l'intervento di tinte e parrucchiere 10 regole sociali non scritte che tutti dovrebbero conoscere e seguire secondo queste persone

Sposa non vuole sua nipote come damigella e sceglie il gatto: "sei una zia terribile"

10 Maggio 2022 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.691
Advertisement

Molte persone lo sanno bene: quando si tratta di lealtà e affidabilità, nessuno è meglio di un animale domestico. I fidati e amichevoli amici a quattro zampe, spesso, sono veri e propri compagni di vita, e assumono ruoli così importanti da entrare in molte scelte che una persona può fare, rendendola protagonista di episodi curiosi come quello che stiamo per raccontarvi.

Il contesto, ancora una volta, è quello dei preparativi al matrimonio. Una situazione familiare che può generare non pochi contrasti tra parenti e amici, come testimoniano tante storie a riguardo. Qui, tuttavia, la futura sposa ha davvero sorpreso tutti in modo inaspettato, decidendo che la sua nipotina - figlia della sorella - non le avrebbe fatto da damigella. Al posto della bimba ha voluto... il suo gatto!

via: Reddit

Una bimba che accompagna la sposa lungo portando gli anelli: non è affatto una scena inconsueta, e di certo è anche quella che avrebbe potuto verificarsi al matrimonio di questa donna. La sposa, invece, non ha voluto saperne. Scatenando le ire della sorella, ha deciso che la sua nipotina non sarebbe stata chiamata a svolgere questo ruolo, chiedendo agli utenti di Reddit se avesse fatto bene a comportarsi così e spiegando in dettaglio la situazione.

"Da quando ho cominciato a frequentare il mio fidanzato - ha scritto la sposa - mia sorella ha iniziato a prendere le distanze da me e, quando gliel'ho fatto notare, ha detto che si sentiva esclusa da me, che stavo diventando più snob e maleducata. Non abbiamo parlato molto negli ultimi tre anni, e ho rispettato la sua scelta". Una situazione già piuttosto tesa, che è peggiorata in vista del matrimonio.

"Quando ho annunciato alla mia famiglia che mi sarei sposata - ha continuato la donna - tutti si sono congratulati con me, tranne lei. Quando poi ho avanzato l'idea di farmi accompagnare dal mio gatto il giorno delle nozze, ho pensato che fosse una cosa carina, gli ho comprato un vestito bianco e ci siamo esercitati". È stato allora che la sorella è intervenuta.

Convinta che la futura sposa scegliesse la nipote come damigella, sua sorella ha chiesto informazioni e, quando ha saputo del gatto, è andata su tutte le furie. "Pensavo che si stesse interessando al mio matrimonio perché volesse riavvicinarsi a me - si legge ancora nel post su Reddit - e invece, quando le ho detto del gatto, ha cominciato ad arrabbiarsi, sembrava scioccata dalla mia decisione e mi ha accusato di essere una terribile sorella, figlia e zia".

Advertisement

Insomma: un brutto contrasto familiare, che è sfociato col mancato invito della sorella alle nozze, ed è stato accompagnato anche dalle rimostranze di altri parenti della futura sposa. Dopo aver raccontato i fatti, la donna ha chiesto un parere agli utenti del social network, ricevendo, per la maggior parte, reazioni di supporto. Le persone hanno insistito sul fatto che la sorella non avrebbe dovuto avanzare richieste e sentirsi offesa, considerando anche che tra di loro i contatti erano limitati da tempo. Inoltre, decisioni del genere spettano alla sposa, vera protagonista, e dunque libera di poter scegliere come meglio crede.

Che ne pensate?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie