Viene a mancare durante le nozze del fratello, la sposa dice alla cognata: "Avete rovinato il mio giorno"

Francesca Argentati

12 Aprile 2022

Viene a mancare durante le nozze del fratello, la sposa dice alla cognata:
Advertisement

Le cerimonie sono momenti topici, che segnano, in un modo o nell’altro, una svolta nella vita dei protagonisti. Tra le più importanti ed emozionanti si annoverano di certo i matrimoni, occasioni in cui due persone festeggiano insieme a parenti e amici un’unione d’amore. Ben diverso invece, ma altrettanto forte, è un funerale, durante il quale si accompagna la persona scomparsa nel lungo viaggio che la aspetta. E se i due eventi, così opposti sulla scala della felicità, si incrociassero? Certamente sarebbe uno vero shock per tutti i coinvolti.

Lo racconta una utente della piattaforma Reddit, che attraverso un lungo post si è sfogata su quanto ha vissuto: suo marito è mancato durante le nozze del proprio fratello e, stando allo scritto, la sposa non avrebbe preso bene l’accaduto. Motivo? Il tragico episodio avrebbe rovinato il suo matrimonio.

via Reddit

Advertisement

Pixabay-Not the actual photo

La vedova ha spiegato la vicenda: suo cognato ha sposato la storica fidanzata con una cerimonia in barca, a mezz’ora di navigazione dalla costa. Durante il ricevimento, però, si è consumato il triste evento: a seguito della rottura di un aneurisma, per suo marito non c’è stato nulla da fare.

Nei giorni successivi, il cognato e la neo sposa le sono stati accanto, come normale che sia. Poi però, le cose hanno preso una piega diversa:  “Lei veniva in visita ogni notte. La quarta notte, mentre mi stavo preparando il caffè, si è avvicinata a me e ha iniziato a dirmi quanto era stato terribile. Mio marito era venuto a mancare nel giorno più importante della sua vita.”

La donna allora le ha spiegato quanto si sentisse affranta e che, fino al giorno del matrimonio, lei e suo marito avevano prestato massima attenzione verso le sue condizioni. Lui aveva abbandonato il lavoro per evitare rischi ed effettuava controlli regolari.

A quel punto, però, la giovane moglie l’avrebbe interrotta: "’Quindi vuoi dire che sapevate dell'aneurisma?’ Le ho detto di sì e che stava prendendo dei farmaci per questo. Ha detto che suo marito non glielo aveva mai detto. Ha continuato dicendo che era stato sconsiderato da parte nostra ballare e bere quando sapevamo le sue condizioni (aveva bevuto solo un bicchiere di champagne). Le ho chiesto cosa volesse dire e in pratica mi ha detto che se avesse saputo della malattia di mio marito, non ci avrebbe mai invitati al suo matrimonio. Ha detto che abbiamo rovinato le sue nozze.” 

Pixabay-Not the actual photo

La reazione dell’utente non si è fatta attendere: ha chiesto alla donna di andarsene e di dimenticarsi della loro amicizia.

Ma la sposa non si è fermata qui: “Non ha ascoltato e ha continuato a dirmi quanto era stato costoso il suo matrimonio e che rovinandolo le dovevo metà delle spese. Le ho urlato contro, i miei suoceri ci hanno sentite e sono intervenuti prima che le cose degenerassero. Le ho detto di andarsene e di non tornare mai più a meno che non si fosse scusata.” 

I suoceri, però, non essendo a conoscenza dei motivi che avevano scatenato la lite, si sono arrabbiati con l’autrice della storia per aver fatto una scenata in un simile contesto.

“Per farla breve, lei non si è scusata. Non ci siamo più parlate. Non vado più alle cene di famiglia, ma ho ancora un buon rapporto con i suoceri. Credo di avere tutto il diritto di essere arrabbiata con lei, ma voglio anche rendere felici i genitori di mio marito. Sono sempre stati buoni con me e se io e lei non risolviamo le cose ci sarà sempre tensione nella nostra famiglia.”

La donna si domanda se non abbia sbagliato a comportarsi così, chiedendo un parere agli utenti: “Cacciarla via è stata una reazione eccessiva?”

Tu cosa ne pensi di questa storia?

Advertisement