Cosa ti rende una persona noiosa? La risposta arriva dalla scienza - Curioctopus.it
x
Cosa ti rende una persona noiosa? La…
Gatti super star: 16 scatti che dimostrano come i felini siano dei perfetti top model Il museo del ridicolo e dell'interessante: 15 opere grottesche che non possiamo fare a meno di osservare

Cosa ti rende una persona noiosa? La risposta arriva dalla scienza

26 Marzo 2022 • di Francesca Argentati
1.726
Advertisement

Quando pensi a una persona noiosa cosa ti viene in mente? Probabilmente una con poco spirito di iniziativa, che non ha argomenti interessanti di cui parlare – perlomeno con te – che quando incontri ti limiti a un breve saluto anziché fermarti a conversare e che non sprizza il benché minimo entusiasmo. Insomma, pensare a un individuo del genere ti fa venire voglia di sbadigliare e scappare lontano, poiché il tempo in sua compagnia sembra non trascorrere mai.

Ti sei domandato perché? Cosa rende nello specifico una persona noiosa?

Questi studi hanno trovato la risposta.


La ricerca si è posta come obiettivo quello di capire cosa rende effettivamente alcuni soggetti noiosi e le conseguenze che questo ha sul rapporto con gli altri.

Il team di studiosi, sotto la guida di Wijnand Van Tilburg, ricercatore di psicologia presso l’Università dell’Essex, ha coinvolto 500 persone in cinque studi differenti per analizzarne gli interessi, le caratteristiche, gli hobby e individuare le professioni considerate più noiose.

I primi due studi si sono svolti con 463 partecipanti, ai quali è stato chiesto di stilare una lista di requisiti noiosi e di attribuirli a una attività. Le risposte hanno dato come risultato le professioni legate ai numeri: la contabilità, l’analisi dei dati, l’ambito delle assicurazioni ma anche il fare le pulizie. Fra gli interessi coltivati nel tempo libero, invece, i meno interessanti secondo il sondaggio sarebbero: guardare la TV, accudire gli animali, la religione, dormire e fare conti matematici.

Alla domanda “quali sono le caratteristiche stereotipate di una persona noiosa?” le persone hanno indicato la discrezione, la tendenza a lamentarsi, la mancanza di interessi e di senso dell’umorismo, una scarsa cultura e un tono di voce banale.

Gli studi numero tre e quattro hanno invece proposto ai partecipanti le descrizioni di persone di fantasia che possedevano le caratteristiche noiose individuate nel primo studio: in questo caso, la noia è stata percepita come freddezza e mancanza di competenza, caratteristiche di persone da evitare a livello sociale.

Nel quinto studio, i partecipanti hanno dovuto rispondere alla domanda “quanto ti faresti pagare per passare del tempo con una noia stereotipata?” descritta in una vignetta: le cifre indicate in risposta sono state molto più elevate di quelle per le vignette con soggetti meno noiosi.

Van Tilburg ha dichiarato: "Le percezioni possono cambiare, ma le persone potrebbero non dedicare il proprio tempo a parlare con coloro che hanno lavori e hobby ‘noiosi’, scegliendo invece di evitarli. Non danno loro la possibilità di dimostrare che si sbagliano e di rompere questi stereotipi negativi."

Gli studiosi si sono domandati come mai i partecipanti abbiano classificato come incompetenti le persone noiose: ad esempio, un contabile può risultare noioso nell’immaginario collettivo, ma non certo privo di abilità!

“Questi risultati suggeriscono che essere stereotipati come noiosi può avere conseguenze interpersonali sostanzialmente negative” conclude l’autore.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie