x
10 lezioni importanti che le persone…
Fa due lavori per arrivare a fine mese ma scopre che la sua fidanzata è milionaria Gioielliere inventa un anello di fidanzamento con GPS incorporato:

10 lezioni importanti che le persone hanno imparato sul posto di lavoro

03 Marzo 2022 • di Francesca Argentati
1.745
Advertisement

Entrare nel mondo del lavoro è un po’ come dire di essere diventati grandi: c’è chi inizia subito dopo la scuola, chi continua gli studi universitari, fatto sta che il primo impiego che ci rende indipendenti - o quasi - è una vera e propria conquista. Se poi si riesce a fare ciò che piace, la soddisfazione è doppia! Accanto a questo, però, spesso bisogna fare i conti con diversi ostacoli: colleghi antipatici, capi difficili, stipendi non adeguati, orari stressanti… I problemi possono essere vari e, soprattutto agli inizi, può capitare di sbagliare e sentirsi sfiduciati.

Tutto però insegna e, con il tempo, si acquistano esperienza e competenza per districarsi meglio nel lungo percorso professionale.

L’utente @Oneshotkill_2000 ha chiesto alla community di AskReddit: “Qual è una cosa importante che avete imparato dai vostri lavori?”

via: Reddit

1. Lavorare in proprio

OperationBrokenLife scrive: "Non sarai mai felice se non lavori per te stesso."

2. Prendersi le colpe degli altri

L'esperienza sul campo ha insegnato a bowler978 che: "Non importa quanto sia semplice un compito, qualcuno lo rovinerà e sarai incolpato."

Advertisement

3. La gentilezza conta

"L'atteggiamento è una piccola cosa che fa la differenza più grande" è la cosa che ha imparato l'utente Thioni.

4. Nessuno è indispensabile

DiegoDynomite scrive che: "I colleghi e il capo non sono vostri amici, non sono la vostra famiglia, siete sacrificabili. Vi sfrutteranno per poi lasciarvi per strada. Attenti voi stessi."

5. Il denunciante, l'alleato e la via di mezzo

Secondo DnAnimator, "Ci sono 3 tipi di dipendenti. Il denunciante - si lamenterà di tutti i difetti dell'azienda e/o dell'industria. A volte le sue lamentele sono giustificate, altre non si rende conto che il motivo per cui ha un lavoro è dovuto a ciò di cui si lamenta. L'alleato - sarà compiacente con l'azienda e/o l'industria solo perché non lo riguardano direttamente o può aggirare i difetti dell'azienda/industria. La via di mezzo: persone che vedono il bene e il male di un'azienda/industria e cercano di trovare un modo gestibile per aggirare i difetti. E spesso dicono che l'azienda/l'industria è ancora attiva perché quello che stanno facendo è un "male necessario" e in alcuni casi lo è."

Advertisement

Il commento di Mr_J_Green è lapidario: "Che lavorerai sempre con degli idioti."

7. Niente anelli

"Quando dicono di non indossare anelli sulle linee di produzione… posso darvi nove motivi per cui hanno ragione" scrive Nothing_Useful_Eh

Advertisement

8. Dirigenti incompetenti

"Il 99% delle persone in posizioni dirigenziali è pigro o incompetente e nel complesso assolutamente privo di valore" è il pensiero di un utente dipendente.

9. Mai fidarsi

Un utente ha imparato qualcosa ascoltando una testimonianza: "Ho sentito una storia sul compagno di classe di una persona che ha trascorso 12 anni lavorando con un suo amico e poi, dopo circa 40 anni, lo ha truffato. Quindi, almeno dal punto di vista del denaro, ho imparato che è difficile fidarsi anche delle persone che consideri vicine a te."
Advertisement

10. Rischi imprenditoriali

Un altro utente avrebbe timore di avviare un'attività in proprio: "Avrei paura di rischiare ad aprire una startup."

E voi cosa avete imparato dalle vostre esperienze lavorative?

Scrivetecelo nei commenti!

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie