Indaga su una voglia presente fin dalla nascita e scopre di essere la gemella di se stessa - Curioctopus.it
x
Indaga su una voglia presente fin dalla…
Trova un grosso ragno in auto, gli dà un nome e lo tratta come un animale domestico Vive con una misteriosa presenza in casa per un anno prima di scoprire la verità: l'incredibile vicenda

Indaga su una voglia presente fin dalla nascita e scopre di essere la gemella di se stessa

07 Febbraio 2022 • di Irene Grazia Paladino
1.776
Advertisement

Sembrava una voglia come tante altre, quella di Taylor Muhl, una cantante californiana. Perché una voglia, però, dovrebbe far venire dei sospetti? Taylor non era particolarmente preoccupata da quella grande voglia presente al centro del suo corpo fin dalla nascita, in particolare in un lato della pancia e della schiena, ma sapeva che rappresentava qualcosa di insolito e - un giorno - ha deciso di approfondire la questione.

 

via: My Journal

Quella strana voglia che attraversava metà del busto e della schiena non è l’unico tratto insolito che Taylor ha notato: il lato sinistro del corpo è leggermente più grande del lato destro; nella parte sinistra della bocca ha un doppio dente e ha molte allergie a farmaci, integratori e gioielli. Ha deciso quindi di scavare più a fondo, per scoprire la natura delle sue condizioni mediche, e - tramite dei test - ha scoperto di avere due set di DNA, due sistemi immunitari e due flussi sanguigni. Di che si tratta? Taylor ha scoperto di avere il chimerismo tetragametico, cioè un individuo generato da due cellule uovo separate e due spermatozoi. Durante le primissime fasi di sviluppo, un embrione assorbe l’altro, mantenendo però - come nel caso di Taylor - gruppi sanguigni separati: Taylor ha scoperto di aver assorbito la sua gemella, in quanto i medici hanno appurato che entrambi gli embroni da cui si è sviluppata erano femmine. 

 

Nel suo blog personale Taylor ha raccontato: “Posso dire, io sono il mio gemello o sono una chimera umana. Sono una gemella he si è fusa insieme nel grembo materno con mia sorella. Attraverso il test cromosomico è stato determinato che avevo una gemella. A causa della fusione, porto il corredo genetico della mia gemella nel mio stesso corpo. Mi è stato detto che ho due serie di corredi genetici, due serie di cellule immunitarie e del sangue, insieme ad altri attributi fisici insoliti. Con il mio caso particolare di chimerismo, i miei medici credono che il mio corpo reagisca al DNA e alle cellule dei miei gemelli come materia estranea. Per questo motivo, compromette il mio sistema immunitario rendendolo inferiore alla persona media causandomi molti problemi di salute autoimmuni. Inoltre, ho sensibilità a cibi, farmaci, integratori, gioielli, punture di insetti ecc. Questo non significa che tutte le Chimere avranno o avranno problemi di salute, autoimmuni o sensibilità."

Taylor, che ha fatto questa scoperta nel 2009, è riuscita a capire a cosa fossero dovuti i suoi particolari tratti genetici, che le hanno causato - nel corso degli anni e della sua carriera - non pochi disagi: in un mondo in cui ci viene imposta la perfezione, ha deciso di valorizzare la sua rara condizione e le sue caratteristiche fisiche, motivando altre persone a non vergognarsi e ad essere fieri del proprio aspetto. 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie