Finisce in un fiume ghiacciato e si scatta un selfie mentre la sua macchina affonda (+VIDEO) - Curioctopus.it
x
Finisce in un fiume ghiacciato e si…
Sente la moglie parlare di un crimine nel sonno e la denuncia alla polizia: arrestata Si traveste e si imbuca al matrimonio della cognata che non l'ha invitata al matrimonio

Finisce in un fiume ghiacciato e si scatta un selfie mentre la sua macchina affonda (+VIDEO)

20 Gennaio 2022 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.587
Advertisement

Ognuno di noi reagisce in modo diverso davanti a una situazione di emergenza. C'è chi riesce a mantenere il giusto autocontrollo, e chi invece è più incline a farsi prendere dall'agitazione. Si tratta di lati e sfumature caratteriali, ed in fondo è assolutamente normale. Non capita tutti i giorni, tuttavia, di assistere a reazioni al pericolo come quella che ha avuto la donna di cui stiamo per parlarvi.

Cosa fareste se la vostra auto stesse affondando in un fiume ghiacciato? Pensereste mai che quello è il momento più adatto per scattarvi un selfie? Se avete risposto "no", sappiate che potreste vederla diversamente dalla nostra audace protagonista, la quale, venutasi a trovare in quella situazione, ha pensato bene di immortalarla dal tetto della macchina che lentamente affondava. Incredibile? Sembra proprio di no. Vediamo cosa è accaduto.

via: Mirror

Siamo in Canada, e più precisamente nella città di Ottawa. Non è raro che in inverno, da quelle parti, neve e ghiaccio siano una costante, e arrivino a ricoprire terreni, laghi e corsi d'acqua. E così è stato anche per il fiume Rideau, nella zona di Manotick, da dove arriva la curiosa e assurda scena in questione. Una donna, alla guida di una vistosa auto gialla, è stata prima vista sfrecciare a tutta velocità lungo il fiume ghiacciato, e poi si è trovata nel bel mezzo di una situazione piuttosto spiacevole.

Con ottime probabilità, stando alle ricostruzioni fornite dalle forze dell'ordine locali, la donna è andata a finire in un punto in cui il ghiaccio sul fiume non ha retto, si è spezzato e la sua auto ha cominciato ad affondare. Riuscita a uscire dalla macchina, la spericolata guidatrice è salita sul tetto dell'auto e da lì, in piedi sulla parte posteriore, ha trovato anche il tempo - e la voglia - per scattarsi un bel selfie qualche attimo prima dell'affondamento completo.

Sì, avete capito bene: in quel momento concitato e anche piuttosto problematico, per lei è stato quasi più importante fare una foto che mettersi in salvo. Tutto questo mentre, nei dintorni, si sono radunate diverse persone del posto che hanno cercato di trovare un modo rapido e pratico per salvarla dall'acqua ghiacciata. Alla fine, la donna è stata messa in sicurezza grazie all'impiego di un kayak, legato con una corda alla terraferma.

Advertisement

Per lei è scattata anche un'accusa di guida pericolosa. Altri video apparsi su Twitter e girati da videocamere di sorveglianza, in effetti, la mostrano chiaramente sfrecciare a velocità sostenuta, diretta proprio nella zona in cui poi la sua auto si è inabissata. E il fatto che, in quella situazione, la donna abbia deciso di "premiarsi" con il selfie, di certo la dice lunga su quanto, oggi, l'importanza di apparire a volte prevalga anche sulla necessità mettersi in salvo dal pericolo. "Tutto quello che c'è di sbagliato nei social media riassunto in una sola foto", è stato a tale proposito il commento di un utente Twitter che l'ha condivisa.

Che ne pensate?

Tags: WtfCuriosiAssurdi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie