Gli uomini stempiati sono considerati dalle donne persone senza successo: lo studio psicologico - Curioctopus.it
x
Gli uomini stempiati sono considerati…
Apple non ripara il suo iPhone in garanzia: lui fa causa all'azienda chiedendo i soldi indietro Donna su un aereo infastidisce i passeggeri con il suo “comportamento sconsiderato”: l’immagine diventa virale

Gli uomini stempiati sono considerati dalle donne persone senza successo: lo studio psicologico

25 Ottobre 2021 • di Irene Grazia Paladino
4.727
Advertisement

In che modo il nostro aspetto esteriore condiziona la percezione che gli altri hanno di noi? Il modo in cui ci vestiamo, ci pettiniamo e ci trucchiamo influenza davvero ciò che gli altri pensano di noi? Secondo molte persone, sì: non ci si prende cura di se stessi solo per stare bene nel proprio corpo, ma anche per paura del giudizio degli altri. In determinati contesti, in più, è indispensabile mantenere un certo decoro e rispettare dei canoni estetici. Anche i capelli sono una caratteristica fisica che condiziona ciò che gli altri pensano di noi. Uno studio psicologico condotto dalla St Mary's University di Halifax, in Canada, ci dice che gli uomini senza capelli sono considerati dalle donne come persone con meno successo.

Se le donne preferiscono gli uomini con i capelli, c’è un motivo. Lo studio - pubblicato sulla rivista Evolutionary Psychological Science - ha coinvolto 120 donne, a cui sono state mostrate immagini di uomini con o senza capelli. È stato poi chiesto loro di provare ad ipotizzare le loro personalità e i loro tratti caratteriali. Dalle risposte è emerso che agli uomini calvi fosse associata una mancanza di successo nella vita e una minore propensione alla socialità: sono, secondo gli intervistati, persone meno amichevoli ed entusiaste. Le giovani donne giudicavano l’uomo senza capelli, nel complesso, meno attraente rispetto ad un uomo con una folta capigliatura. Questa percepita distinzione caratteriale tra uomo con e senza capelli, però, riguardava solamente l’uomo occidentale bianco.

La professoressa Maryanne Fisher, coautrice dello studio della St Mary's University di Halifax, in Canada, ha dichiarato: "È un po' preoccupante come vengono percepiti gli uomini bianchi quando perdono i capelli. Essere calvi influisce sulla visione delle persone di tutto, dal successo professionale alla loro attrattiva e personalità. Ma solo perché la calvizie può attrarre questa visione inconscia degli uomini non significa che le loro altre qualità non contino - e se sono meravigliose in altri modi, questo è molto importante". Insomma, nel complesso - e soffermandosi solamente ad un punto di vista puramente estetico - le donne sarebbero inizialmente meno attratte dagli uomini senza capelli in quanto associano questa caratteristica fisica a tratti della personalità "negativi". Quanto, secondo te, il nostro aspetto estetico influisce sulla percezione che gli altri hanno di noi?

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie