Donna supera finalmente l'esame pratico di guida dopo averlo tentato per 27 anni

di Irene Grazia Paladino

09 Ottobre 2021

Donna supera finalmente l'esame pratico di guida dopo averlo tentato per 27 anni
Advertisement

La perseveranza è una grande virtù, così come la pazienza. Arrendersi alle prime difficoltà non deve essere un’opzione. Chi ha un obiettivo deve impegnarsi per raggiungerlo e non aspettare che le cose cambino come per miracolo. Questa donna di Dublino è forse un esempio incredibile di perseveranza: aveva un obiettivo e, nonostante le difficoltà, ha continuato a non arrendersi. In molti sostengono che l’esame più difficile, quando si tratta di prendere la patente, sia quello teorico: le domande sono spesso difficili o ingannevoli, le regole da imparare sono moltissime e bisogna stare attenti alle norme che possono cambiare. 

 

via Dublin Live

Corks RedFM/Facebook

Corks RedFM/Facebook

Il limite di errori ammessi è molto basso e bisogna essere molto preparati. A confronto, l’esame pratico di guida è molto più semplice: si tratta di imparare delle regole e di guidare come se accanto avessi il tuo insegnante. Ma per Catherine Ward l’esame pratico non è mai stato semplice. La donna ha provato per 27 anni ad ottenere la patente di guida, senza successo. Ha studiato e fatto gli esami pratici di guida, senza mai superarli. Ha avuto un insegnante che le ha insegnato tutto ciò che c’era da sapere, e con cui si è esercitata in strada, ma nessuna volta sembrava essere quella buona. Ti starai probabilmente chiedendo anche tu come tutto questo sia possibile. Come è possibile che la donna, dopo i ripetuti sbagli, non abbia imparato?

Advertisement
Henryk Borawski/Wikimedia Commons

Henryk Borawski/Wikimedia Commons

La donna ammette di aver sempre fallito a causa della sua inerzia e della sua disattenzione: ad esempio, non controllava gli specchietti quando usciva da una rotonda. Dopo aver tentato per 27 anni, e aver guidato grazie ad una licenza provvisoria, la donna ha finalmente ottenuto la sua patente e oggi è un’ispirazione per altri guidatori principianti. La donna ha raccontato: "Non potevo crederci, ero al settimo cielo. Stavo quasi iniziando a arrendermi. Ho ricevuto quattro o cinque lezioni ogni volta prima di andare a fare il test, anche questa volta. Ma questa volta sono uscita con la sensazione che l'avrei ottenuta. Quest'anno che volevo ottenere la mia patente". La donna finalmente ce l'ha fatta e noi ci auguriamo che, nonostante i ripetuti errori di disattenzione, abbia imparato a controllare gli specchietti. 

 

Advertisement